QR code per la pagina originale

Android 4.2 Jelly Bean cancella il Natale

Android 4.2 Jelly Bean è come il Grinch: ha rubato il Natale; il mese di dicembre scompare dall'applicazione People integrata nel nuovo sistema operativo mobile di Google.

,

Cos’hanno in comune Android 4.2 Jelly Bean e il Grinch? Entrambi hanno rubato il Natale. Nella più recente versione del sistema operativo mobile, a causa di un bug incredibilmente sfuggito agli sviluppatori e al team impegnato nella fase di test, è sparito il mese di dicembre. Fortunatamente il problema riguarda soltanto l’applicazione People per la gestione dei contatti e non altre funzionalità, come testimoniano i primi report diffusi in Rete.

L’ultima release della piattaforma ha fatto il suo debutto nei giorni scorsi con l’esordio sul mercato dei dispositivi Nexus 4 e Nexus 10, oltre che con l’aggiornamento ufficiale in fase di rilascio per il tablet Nexus 7 e per lo smartphone Galaxy Nexus.

Effettuando l’accesso alla scheda di un contatto e provando a inserire o modificare il suo compleanno, il calendario passa direttamente e inspiegabilmente da “novembre 2012” a “gennaio 2013”, come ben visibile nell’immagine di apertura. Google è già stata messa al corrente dell’errore e di certo verrà rilasciato un ulteriore aggiornamento (forse Android 4.2.1) per la correzione del problema, ma non è dato a sapere con quali tempistiche. In questo caso la frammentazione, da sempre punto debole dell’ecosistema mobile di bigG, gioca a suo favore, in quanto l’ultimo update ha al momento raggiunto una percentuale molto ridotta di dispositivi.

Nel frattempo, fra i tanti commenti alla questione pubblicati su Facebook, uno dei più divertenti è quello che reca la firma di Dillon Brice: “È il loro modo per evitare l’apocalisse Maya, ben fatto Google”. Come segnalato nelle scorse settimane, le novità introdotte da Android 4.2 Jelly Bean sono molte e decisamente interessanti: un menu Quick Settings per l’accesso rapido alle impostazioni più utilizzate, la modalità Photo Sphere per effettuare scatti panoramici a 360 gradi, la nuova tastiera ispirata a Swype, il supporto multi-account, la schermata di blocco Daydream e miglioramenti all’assistente Google Now.

Notizie su: