QR code per la pagina originale

Agenzia delle Entrate: scarica il ReddiTest

Disponibile da oggi il ReddiTest, software dell'Agenzia delle Entrate per la verifica della compatibilità dei propri flussi finanziari.

,

La coerenza tra il proprio reddito e le proprie spese può ora essere giudicato, per utilità personale, grazie ad un software denominato “ReddiTest“. Grazie a questo semplice tool è possibile insomma effettuare una sorta di controllo personale atto a valutare la coerenza della propria situazione personale, con la possibilità così di capire se l’Agenzia delle Entrate possa posare l’occhio sulla situazione fiscale in virtù del sospetto per cui non vi sia coerenza tra entrate ed uscite. La lotta all’evasione passa quindi per un download ed una installazione grazie ai quali ognuno potrà verificare in proprio la situazione del proprio bilancio famigliare.

La spiegazione del Redditest va affidata alle parole specifiche utilizzate dall’Agenzia delle Entrate:

ReddiTest è un software che consente ai contribuenti di valutare la coerenza tra il reddito familiare e le spese sostenute nell’anno.

Nel ReddiTest devono essere inizialmente indicati la composizione, il reddito e il comune di residenza della famiglia, e, successivamente, le spese sostenute nell’anno, suddivise in 7 categorie: abitazione, mezzi di trasporto, assicurazioni e contributi, istruzione, tempo libero e cura della persona, altre spese significative, investimenti immobiliari e mobiliari.

È possibile in qualsiasi momento modificare o integrare le informazioni riportate. Il risultato e i dati inseriti possono essere salvati e stampati.

L’Agenzia specifica inoltre un elemento fondamentale ai fini della piena comprensione del software: tutte le informazioni inserite nel software rimarranno sul PC e non saranno in alcun modo veicolate tramite il Web. Ogni dato rimarrà pertanto privato in quanto il ReddiTest non nasce come strumento di monitoraggio, ma piuttosto come specchio nel quale riflettere ed osservare la propria situazione così come la vede il Fisco. Sulla base di quanto scaturito, ogni cittadino potrà verificare la rispondenza o meno dei propri parametri alle valutazioni che l’Agenzia delle Entrate va a fare nell’analisi dei contribuenti.

Il software (richiede Java) può essere scaricato (disponibile anche su download.html.it) a partire da oggi e ne viene garantita la compatibilità con i seguenti sistemi operativi:

  • Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows XP
  • Linux (garantito sulle distribuzioni Ubuntu, Fedora e Red-hat 9)
  • Mac OS X 10.5 e superiori

Scarica il Redditest

L’Agenzia delle Entrate spiega che il ReddiTest sarà costantemente aggiornato e che pertanto ad ogni apertura verrà verificata la versione in uso al fine di suggerire nuovi download per l’aggiornamento del software.

 

Fonte: Agenzia delle Entrate • Notizie su: