QR code per la pagina originale

eBay, i regali di Natale si acquistano da mobile

Si avvicina il momento di pensare ai regali di Natale 2012: secondo eBay, crescerà ulteriormente lo shopping online da mobile, via smartphone e iPad.

,

L’e-commerce e il mobile commerce sono in netta crescita anche in Italia e, con l’avvicinarsi delle festività di fine anno, saranno in molti ad affidarsi a Web e smartphone per comprare i regali di Natale. eBay ha appena presentato i risultati del sondaggio condotto da TNS, volto a capire cosa cambierà, nella tornata natalizia del 2012, nel modo di acquistare degli italiani rispetto a quanto visto nell’anno precedente.

Il 43% degli italiani penserà allo shopping natalizio solo a dicembre e varia tra 6 e 10 il numero dei regali di Natale che, in media, ognuno comprerà. Ognuno spenderà circa 201 euro per far felice parenti, amici e fidanzati ed è del 43% la percentuale di coloro che acquisteranno via dispositivi mobile, un numero di poco superiore a quanto visto a Natale 2011. Il 15% di tale cifra farà shopping online proprio via smartphone. Considerando che quasi una persona su sette quando acquista un regalo di Natale finisce col comprare qualcosa anche per sé, lo shopping online potrebbe ricevere anche per questa stagione una forte spinta.

Ma quali sono i gusti degli italiani per queste festività imminenti e cosa vorrebbero ricevere come regalo? La maggior parte (24%) desidererebbe un viaggio, seguito da oggetti tecnologici (12%) quali navigatori satellitari, lettori MP3 o smartphone, ultimamente sempre più di tendenza e di maggiore appeal.

Secondo i risultati della ricerca, il mobile è diventato per quasi la metà degli italiani (il 43%) lo strumento che verrà maggiormente usato per lo shopping natalizio: il 15% in media userà un telefono cellulare mentre il 13% utilizzerà un Apple iPad. Il 68% di chi comprerà via device mobile, lo farà comodamente in casa, seduto dal divano, il 24% dal proprio letto, il 14% mentre è in vacanza e l’11% sui mezzi pubblici. Ciò dimostra come l’utenza sia consapevole dei vantaggi che l’m-commerce è in grado di apportare in situazioni come queste. Curioso notare come nel 2011 sia stato di ben 5 miliardi di dollari il giro d’affari di eBay in versione mobile, mentre per quanto riguarda il 2012 il fatturato previsto è di 8 miliardi.

Fonte: eBay • Immagine: Flickr • Notizie su: