QR code per la pagina originale

BBK Vivo X1, lo smartphone più sottile al mondo

BBK Vivo X1 è lo smartphone più sottile al mondo, con uno spessore di soli 6,55 mm che batte il record precedente (6,65 mm) del modello Oppo Finder.

,

BBK Vivo X1 strappa al modello Oppo Finder il primato di smartphone più sottile al mondo, con uno spessore di soli 6,55 mm contro i 6,65 mm del concorrente. In realtà, per dirla tutta, non si tratta affatto di concorrenza: BBK è infatti il nome dell’azienda che si occupa della progettazione, realizzazione e distribuzione dei dispositivi a marchio Oppo in tutto il mondo.

Design a parte, le specifiche tecniche del BBK Vivo X1 non lo posizionano certo tra le soluzioni di fascia alta presenti sul mercato: display da 4,7 pollici con tecnologia IPS e risoluzione 960×540 pixel, processore dual core da 1,2 GHz e 1 GB di RAM. La memoria interna per lo storage è limitata a 16 GB e non è presente lo slot per la lettura di schede microSD, mentre la batteria da 2.000 mAh dovrebbe garantire una buona autonomia. Due le fotocamere integrate, una posteriore da 8 megapixel e un secondo obiettivo frontale da 1,3 megapixel per le videochiamate.

BBK Vivo X1

Ottime le prestazioni audio, grazie alla tecnologia di conversione Cirrus Logic e alla dotazione degli auricolari Beyerdynamic MMX 71 IE. Per quanto riguarda il comparto software, lo smartphone sarà lanciato con pre-installato Android 4.1 Jelly Bean. Il telefono è già disponibile per l’acquisto in pre-ordine al prezzo di 2.498 yuan (pari a circa 310 euro), al momento esclusivamente sul territorio cinese. Non è comunque da escludere la possibilità che la commercializzazione venga estesa in un secondo momento anche all’Europa. Nell’occasione BBK ha annunciato anche l’arrivo di un secondo dispositivo che verrà svelato in via ufficiale più avanti, con display Full HD 1080p e fotocamera da 13 megapixel.

Notizie su: BBK Vivo X1, ,