QR code per la pagina originale

Android 5.0 Key Lime Pie, primi benchmark

Android 5.0 Key Lime Pie compare in Rete con un primo benchmark (NenaMark2), equipaggiato dal misterioso smartphone Sony LT30i.

,

Android 5.0 Key Lime Pie sarà molto probabilmente il nome della prossima versione per il sistema operativo mobile di Google. Se ne è già parlato più volte, anche se al momento non è dato sapere quando la piattaforma farà il suo esordio e quali saranno le funzionalità integrate. Lo sviluppo sembra comunque procedere spedito, come dimostra un primo benchmark comparso in Rete nei giorni scorsi.

NenaMark2, questo il nome del test, ha rilevato la presenza di uno smartphone Sony LT30i equipaggiato proprio con Android 5.0. Potrebbe trattarsi di un dispositivo appartenente alla stessa famiglia del Sony Xperia T (nome in codice LT30p “Mint”), il telefono pubblicizzato anche dalla nuova pellicola di James Bond “007 Skyfall”. In questo momento è comunque difficile poter dire se i rumor comparsi in Rete che vorrebbero Sony come produttore del proprio Nexus, dopo HTC, Samsung e LG, siano da considerare come attendibili.

Un’ipotesi in realtà vagliata anche il mese scorso, prima della presentazione ufficiale del Nexus 4, poi rivelatasi completamente falsa. Questo potrebbe però rappresentare un’indizio utile al fine di valutare le tempistiche necessarie per assistere al lancio di Android 5.0 Key Lime Pie: se la quinta major release del sistema operativo debutterà con il prossimo smartphone Nexus, potrebbe essere necessario attendere fino all’autunno 2013.

Difficile al momento anche immaginare le novità incluse. Con le ultime versioni di Jelly Bean, 4.1 e 4.2, Google ha già apportato notevoli miglioramenti alla piattaforma, sia in termini di prestazioni che per quanto riguarda le funzionalità offerte. Fantasticando si può pensare a un ulteriore passo in avanti per quanto riguarda performance e durata della batteria, considerando che stanno per fare il loro esordio sul mercato i primi smartphone con display Full HD.

Notizie su: