QR code per la pagina originale

Mac e MacBook più affidabili dei PC Windows

Con Mac e MacBook, Apple vince nuovamente la classifica di Consumer Reports per affidabilità e soddisfazione dei consumatori.

,

Mac e MacBook sono riusciti a far ottenere ad Apple il primo posto della classifica di Consumer Reports per quanto riguarda soddisfazione dei consumatori e affidabilità. La nuova indagine è stata condotta sui computer desktop e laptop di Acer, Apple, ASUS, Dell, eMachines, Gateway, Hewlett-Packard, Lenovo, Sony e Toshiba, ed è emerso come l’azienda di Cupertino abbia nuovamente battuto la concorrenza con un punteggio del 78%.

Dell e Lenovo figurano al secondo e terzo posto della classifica con una percentuale del 59%, mentre Acer, ASUS, eMachines, HP, Gateway e Toshiba hanno tutti punteggi che oscillano tra il 56 e il 54%. Anche nel supporto tecnico è Apple a primeggiare: in base all’indagine di Consumer Report, l’azienda di Cupertino ha risolto il 75% dei problemi degli utenti Mac, mentre il competitor che lo segue – Dell – aveva risolto il 61% degli stessi.

In base ai punteggi, è possibile notare come secondo Consumer Reports Apple sia molto più affidabile dei suoi rivali nel segmento dei computer desktop: il tasso di riparazione degli iMac è dell’8% (in questo caso, primeggia il punteggio più basso), quello dei desktop HP è del 10%, dei PC Dell dell’11% e di quelli Gateway del 13%. Anche nel segmento dei computer portatili primeggia la Mela, anche se non in maniera così netta dai concorrenti.

Infatti, anche per i laptop Apple è stata considerata l’azienda più affidabile, con un punteggio dell’8%, ma i competitor sono esattamente dietro, tanto che il valore più basso è stato ottenuto da Dell con il 12%. Secondo ZDNet, c’è meno distacco in questo segmento di mercato perché i produttori PC Windows hanno saputo realizzare, negli anni, computer sempre più di qualità.

Interessanti, comunque, i risultati ottenuti da Cupertino in entrambe i settori. Mac e MacBook sono un successo – sono 4.9 milioni i pezzi venduti nel quarto trimestre fiscale del 2012 di Apple – e l’affidabilità di questi sistemi, cosa di cui i consumatori sembrano essere assolutamente consapevoli, è sicuramente uno dei fattori che ha saputo meglio spingere le vendite dei prodotti con la mela morsicata.

Notizie su: Apple iMac 2012, ,