QR code per la pagina originale

Firefox, gli add on preferiti dagli italiani

Secondo una ricerca di Mozilla, gli utenti italiani preferiscono installare i componenti aggiuntivi dedicati alla sicurezza e alla privacy.

,

Dopo aver festeggiato il traguardo dei 3 miliardi di add on scaricati in tutto il mondo, Mozilla ha avviato una ricerca per individuare le categorie e i singoli componenti aggiuntivi di Firefox più diffusi. Tra gli utenti italiani è stato rilevato che i componenti dedicati alla sicurezza e alla privacy sono quelli maggiormente utilizzati. Il browser integra diverse funzionalità per proteggere la navigazione online, come l’opzione antitracciamento dei dati personali (Do Not Track), ma per avere una maggiore difesa contro le varie minacce circolanti su Internet, con pochi click è possibile installare una grande varietà di componenti gratuiti.

Firefox è stato il primo browser ad introdurre le estensioni, piccole applicazioni che permettono di personalizzare le caratteristiche, le funzionalità e l’aspetto dell’esperienza online. Ci ha costruito su il proprio successo, introducendo di fatto un modo nuovo di pensare il browsing. Oggi le categorie preferite dagli utenti italiani sono quelle relative alla sicurezza e alla privacy, considerando evidentemente gli add-on come strumenti in grado anche di garantire meglio la qualità della propria navigazione. Ecco l’elenco dei componenti aggiuntivi più utilizzati:

  • Adblock Plus (link)
    Può essere configurato per diversi scopi, dal blocco dei banner pubblicitari fino a quello dei siti pericolosi. È possibile scegliere fra più di quaranta abbonamenti a filtri per svariate lingue.
  • Collusion (link)
    Collusion permette di vedere come e chi ci segue online, mostrando in tempo reale la rete di interazioni che si viene a creare tra siti web e tracker. Mettendo in guardia l’utente: in Rete non sei quasi mai solo.
  • TrackerBlock (link)
    TrackerBlock fornisce all’utente il pieno controllo sul tracking online utilizzando diverse funzioni di protezione, fra cui il blocco e la cancellazione dei cookie, la specifica Do Not Track, il controllo HTML5, i cookie di de-registrazione e altro ancora. TrackerBlock ha la capacità di bloccare oltre 550 tracker di tutto il mondo impedendo loro di leggere e scrivere cookie sul computer.
  • Click&Clean (link)
    Questo componente aiuta gli utenti a cancellare la cronologia del browser e dei download svuotando la cache ed eliminando i cookie e i dati privati quando si chiude il browser. Questo è possibile con un semplice click nella Firefox Toolbar.
  • NoScript (link)
    NoScript consente l’esecuzione di JavaScript, Java (e altri plugin) solo da domini fidati selezionati. Bloccando gli script si evitano possibili loophole (noti e non) senza conseguenze negative sulle funzionalità.
  • Ghostery (link)
    Ghostery identifica sui siti gli elementi di terze parti, ad esempio i plugin dei siti di social network, i banner pubblicitari, le funzioni di tracking invisibile e i pixel per l’analisi della navigazione. Non solo fornisce le informazioni sui singoli elementi, ma anche sulle società che ne sono responsabili.
  • Flashblock (link)
    Flashblock è un’estensione che sostituisce gli elementi Flash presenti nei siti con un pulsante. Il contenuto Flash viene mostrato solo facendovi click o se il sito è inserito nella whitelist.

I componenti aggiuntivi possono essere cercati e installati cliccando sulla corrispondente voce nella barra di Firefox, oppure direttamente dalla pagina web appositamente predisposta.