QR code per la pagina originale

Apple rilascia OS X 10.8.3 agli sviluppatori

Apple rilascia OS X 10.8.3 agli sviluppatori: le novità si focalizzano su AirPlay, Airport, Game Center e sui driver grafici per Retina Display.

,

Tempo di aggiornamenti per il leone delle montagne: Apple ha rilasciato agli sviluppatori la prima beta di OS X 10.8.3, il terzo aggiornamento di OS X Mountain Lion dal suo lancio, avvenuto lo scorso luglio. Per poter scaricare il pacchetto d’installazione è necessario possedere un account developer, ma pare che sul Web siano già trapelate le prime informazioni.

La prima novità è un nuovo sistema di installazione: sembra che agli sviluppatori sia stato chiesto il download di uno speciale tool di configurazione, anche se è improbabile che il processo riguarderà anche gli utenti finali una volta che il pacchetto sarà reso disponibile al pubblico. La seconda informazione è, invece, riguardante le tematiche che Apple ha chiesto ai developer di tenere sott’occhio.

Game Center, AirPort, AirPlay e i driver grafici: sono queste le aree su cui Cupertino ha bisogno di conferme immediate. Non è dato sapere se si tratti di nuove feature o di un consolidamento di quelle esistenti, ma si può ipotizzare che l’attenzione a AirPort e AirPlay derivi dai recenti problemi riscontrati dai possessori di una Apple TV. Con l’ultimo aggiornamento del firmware per il set-top-box, non solo molti consumatori si sono ritrovati a gestire un device non più funzionante, ma le opzioni di streaming intra-domestico pare siano diventate instabili.

La necessità di aggiornamento dei driver grafici, invece, potrebbe sottendere a una maggiore ottimizzazione di Mountain Lion per i MacBook Pro dotati di Retina Display, ma anche per il nuovo Mac Mini. Nelle ultime settimane, infatti, il piccolo desktop targato Mela ha sofferto di gravi bug dovuti all’aggiornamento a OS X 10.8.2, tanto che si è resa necessaria la release di una versione specifica.

Infine, potrebbero essere risolti altri bug minori, come la sincronizzazione non sempre perfetta di Time Machine, il blocco di tastiera e trackpad per alcuni modelli e l’ottimizzazione ancora non sufficiente delle batterie. Il rilascio al pubblico è previsto per la prossima metà di dicembre.

Fonte: CultOfMac • Notizie su: ,