QR code per la pagina originale

Tablet in crescita tra chi ha già uno smartphone

A settembre, un europeo su 7 in possesso di uno smartphone aveva anche un tablet: i dati comScore evidenziano un aumento d'interesse per tali due device.

,

La penetrazione degli smartphone nei cinque maggiori mercati europei (Francia, Germania, Italia, Spagna e Regno Unito) è giunta al 53,7%, dunque quasi 130 milioni di persone che abitano nel Vecchio Continente possiedono attualmente un cellulare intelligente. Un dato in crescita, così come quello relativo ai tablet: a fine settembre, il 15,5% di questi europei aveva acquistato anche una tavoletta digitale, una percentuale in aumento di 6,2 punti rispetto a quanto registrato nel medesimo periodo dello scorso anno.

I nuovi dati diffusi da comScore dimostrano la rapida crescita dell’adozione dei tablet in Europa, soprattutto tra chi già possiede uno smartphone. Per quanto riguarda i singoli mercati analizzati dalla società, è il Regno Unito quel Paese con un maggior numero di persone che possiede sia un cellulare di nuova generazione che una tavoletta digitale, con una percentuale che nel Q3 2012 si è attestata al 17,7%. Segue la Spagna con il 16,9%, Italia e Francia con il 15,1% a testa, e chiude la Germania con 12,8 punti percentuali, dunque sotto la media europea.

La crescita non è dunque distribuita in modo equo tra le cinque maggiori economie europee, ma trattasi comunque di dati più che positivi che evidenziano come anche nel Vecchio Continente si stia sempre più massicciamente passando ai dispositivi di nuova generazione, e soprattutto come chi già possiede uno smartphone stia iniziando a guardare sempre con più interesse al mondo dei device con pannello più grande e in grado di fornire una diversa esperienza d’uso.

Fonte: comScore • Via: The Next Web • Notizie su: