QR code per la pagina originale

Google Play, arriva il pre-ordine dei libri

Novità per la sezione Libri di Google Play: da oggi è possibile acquistare gli eBook in pre-ordine, da scaricare non appena resi disponibili.

,

Altra novità per lo store Google Play, dopo quella segnalata ieri che obbliga gli utenti a utilizzare il profilo Google+ per l’invio delle recensioni. Oggi si parla della sezione Libri, con il debutto di un’opzione legata al pre-ordine degli eBook.

La funzionalità non è ancora attiva in tutti i territori, ma lo sarà presto. Aprendo la scheda di un libro in uscita prossimamente, è infatti possibile prenotarne una copia digitale con un semplice click sul pulsante Pre-order. Google spiega che in questo modo l’utente si assicura la possibilità di effettuare il download non appena il volume verrà reso disponibile. Solo allora sarà scalato l’importo dell’acquisto dalla carta di credito. In qualsiasi momento, inoltre, è consentito annullare l’ordine. Ecco le istruzioni per procedere al pre-ordine illustrate da bigG.

  • Effettuare il login al proprio account Google, visitare lo store Play sul Web oppure mediante il proprio smartphone o tablet;
  • cercare il libro desiderato, effettuando una ricerca o all’interno della categoria dedicata alle prossime uscite;
  • fare click o tap sul pulsante “Pre-order”;
  • completare il processo di acquisto.

Non è dato a sapere se è previsto qualcosa di simile anche per la sezione Musica, inaugurata proprio nelle scorse settimane anche nel nostro paese, con un catalogo che conta già milioni di brani disponibile per l’acquisto, il download e lo streaming.

Google prosegue dunque nel processo di evoluzione della sua piattaforma per la distribuzione di applicazioni e contenuti multimediali, che negli ultimi anni è cresciuta in modo direttamente proporzionale alla diffusione dei dispositivi Android sul mercato. Per quanto riguarda in particolare l’Italia, all’appello manca solo l’area “Movies”, che permetterà agli utenti di noleggiare e guardare i film comodamente sul proprio monitor o display touchscreen. Nessun dettaglio sulle tempistiche necessarie per assistere al lancio, ma considerando quanto accaduto con Libri e Musica, l’attesa potrebbe protrarsi ancora per non più di qualche mese.

Fonte: Google • Via: Android Police • Notizie su: