QR code per la pagina originale

Nokia non pensa a uno smartphone Android

Nokia smentisce il suo presunto interessamento nei confronti di Android: nessuno smartphone in arrivo con il sistema operativo mobile di Google.

,

Nokia non ha intenzione di abbandonare la piattaforma Windows Phone in favore di Android. È questo, in estrema sintesi, quanto emerge dall’intervento su Twitter di Doug Dawson, numero uno del comparto media relations per il produttore finlandese. Nei giorni scorsi l’azienda ha pubblicato un annuncio di lavoro per la ricerca di un esperto Linux, alimentando così l’ipotesi di un suo interessamento verso la realizzazione di un dispositivo basato sul sistema operativo mobile di Google.

Tutto smentito: il nuovo assunto andrà a ricoprire un ruolo all’interno del team impegnato sull’applicazione Here Maps, avvistata di recente su iOS, che ha come obiettivo quello di proporre un concorrente agguerrito a Google Maps, alle Mappe di Apple e alla soluzione per la navigazione messa a disposizione da Bing.

Il nostro recente annuncio di lavoro è riferito a Here Maps e al supporto dell’applicazione per le altre piattaforme, inclusi iOS e Android.

La partnership tra Nokia e Microsoft sembra dunque destinata a proseguire, forte anche del recente lancio dei nuovi Lumia 920 e Lumia 820 che integrano tutte le funzionalità di Windows Phone 8. Il declino dell’ecosistema Symbian ha portato il gigante finlandese a stringere accordi con il gruppo di Redmond per limitare le perdite in ambito mobile e, nonostante il lancio di alcuni modelli, la percentuale di market share è ancora troppo contenuta per riportare l’azienda a concorrere con realtà del calibro di Apple, Samsung o Google.

Per ora nulla di fatto, dunque: Nokia non metterà il proprio logo su alcun dispositivo Android, almeno non nel breve periodo. I più attenti ricorderanno però che anche all’epoca dei primi rumor riguardanti l’accordo con Microsoft il gruppo si affrettò a smentire il tutto, salvo poi confermare quanto ipotizzato dalle indiscrezioni di lì a poche settimane.

Galleria di immagini: Here Maps su iOS

Fonte: Doug Dawson su Twitter • Via: Android Community • Notizie su: