QR code per la pagina originale

Google inaugura il Play Store Private Channels

Debutta la sezione Private Channels su Google Play, dedicata alle aziende che desiderano distribuire le proprie applicazioni a dipendenti o clienti.

,

Google Play è uno store in continua crescita ed evoluzione, sempre più ricco di applicazioni, giochi e persino contenuti multimediali come libri, musica e persino film. La piattaforma non punta però solamente al segmento consumer, ma anche a quello professionale, come dimostra il debutto odierno di Google Play Store Private Channels, un canale offerto da bigG alle aziende per la distribuzione delle app a clienti e dipendenti.

Il funzionamento è molto semplice e va a integrarsi alla perfezione con il layout del negozio virtuale già ben noto a tutti gli utenti Android. Le società, o chi per loro sviluppa un software destinato all’uso interno, possono eseguire l’upload degli APK tramite la piattaforma Google Play Developer Console, che gli utenti andranno poi a scaricare semplicemente eseguendo il login sullo store utilizzando l’email aziendale. Niente di più semplice: non cambia l’interfaccia di Google Play, non vengono modificate le modalità di download delle applicazioni, ma l’unica cosa a variare è la comparsa di un’apposita sezione dello store accessibile solamente da chi è in possesso delle credenziali messe a disposizione dall’azienda.

Questo può risultare utile, ad esempio, per chi desidera distribuire ai dipendenti un’app per la gestione dei dati riguardanti gli interventi effettuati fuori sede, oppure qualsiasi altro dato relativo alla propria attività. Le società, inoltre, saranno in grado fornire ai clienti software che consenta loro di lasciare feedback sui servizi, oppure con indicazioni dettagliate utili a raggiungere l’ufficio giusto per un meeting. Insomma, sono molteplici le possibilità offerte da questa nuova sezione dello store.

Possono usufruirne fin da subito tutti gli iscritti a Google Apps (for Business, for Education e for Government). Informazioni dettagliate sulle modalità di utilizzo di Google Play Store Private Channels sono disponibili online tra le pagine dell’Help Center messo a disposizione dal colosso di Mountain View.

Fonte: Google Enterprise blog • Notizie su: