QR code per la pagina originale

Android e il dominio sul mercato smartphone

Il 68,3% degli smartphone venduti nel 2012 è equipaggiato su Android: il dominio del sistema operativo mobile di Google durerà almeno fino al 2016.

,

Oltre due smartphone su tre venduti nel 2012 sono equipaggiati con Android. A fotografare lo strapotere del sistema operativo di Google nel mercato mobile è la nuova ricerca condotta e pubblicata da IDC, che lancia anche uno sguardo al futuro: la piattaforma del droide verde resterà saldamente al comando del mercato almeno fino al 2016.

I numeri lasciano poco spazio a interpretazioni: nell’anno che si sta per concludere il 68,3% dei telefoni di nuova generazioni acquistati è basato su Android, contro il 18,8% di iOS. A spingere l’ecosistema di bigG verso una diffusione così capillare è stato soprattutto il catalogo di device messo a disposizione degli acquirenti, con modelli per tutte le tasche e in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. Apple sembra invece aver risentito della tiepida accoglienza riservata nei paesi emergenti, dove la linea iPhone risulta ancora troppo costosa per la maggior parte degli utenti. Per questo, nei prossimi anni la mela morsicata dovrà prendere in considerazione la possibilità di commercializzare uno smartphone maggiormente “budget-friendly”, in modo del tutto simile a quanto già fatto in ambito tablet con il recente lancio di iPad mini.

Le previsioni di IDC per i prossimi anni vedono sempre Android al comando, ma in leggera flessione nel 2016, con un market share destinato a scendere fino al 63,8%. La differenza rispetto alla percentuale attuale sarà fagocitata dai concorrenti: la piattaforma di Cupertino rimarrà saldamente ancorata alla seconda posizione, ma alle sue spalle si farà sentire Windows Phone. Per il prodotto Microsoft è infatti all’orizzonte una crescita fino all’11,4% nel 2016, rispetto al 2,6% di quest’anno. Segno positivo in vista anche per Reasearch In Motion con il suo BlackBerry OS, pronto a debuttare all’inizio del 2013 con la nuova major release 10.

Samsung rimane il protagonista più importante del settore, con LG e Sony cresciuti nell’ultimo periodo ed entrati nella Top 5 dei produttori smartphone durante il terzo trimestre. A livello globale, il numero di device venduti al termine 2012 sarà pari a 1,7 miliardi, con un aumento su base annuale pari all’1,4%, il più basso dell’ultimo triennio.

Fonte: The Times of India • Notizie su: