QR code per la pagina originale

Google+, 500 milioni di utenti e Community

Google+ raggiunge i 500 milioni di account e lancia le Community, dei punti d'incontro virtuali per le persone che condividono interessi nella vita reale.

,

Google+ continua a crescere. Con un post comparso poco fa sul blog ufficiale, bigG annuncia il raggiungimento di un traguardo importante: 500 milioni di iscritti al social network, a meno di un anno e mezzo dall’esordio. Di questi, 235 milioni utilizzano diversi servizi e piattaforme messe a disposizione dal colosso di Mountain View, da Gmail allo store Play, mentre 135 milioni sono attivi costantemente sullo Stream, condividendo aggiornamenti, link e altro materiale con i contatti presenti nelle loro cerchie.

La novità annunciata oggi riguarda le Community, vero e proprio punto d’incontro per utenti che condividono i medesimi interessi. Sarà possibile creare un gruppo ad esempio dedicato alla squadra di calcio preferita, per discutere e commentare insieme in tempo reale un programma televisivo, oppure entrare a far parte di uno di quelli già disponibili quando li si vede comparire all’interno dello Stream. Ecco alcune delle caratteristiche annunciate per le Community di Google+.

  • Accesso pubblico o privato, per soddisfare le esigenze di tutti i tipi di gruppi, da quelli dedicati alla discussione di argomenti e interessi comuni a quelli destinati ad associazioni di quartiere;
  • categorie di discussione, per trovare le conversazioni che interessano di più;
  • possibilità di fare degli hangout e pianificare eventi con i membri della community;
  • condivisione dei contenuti con la community grazie a qualsiasi pulsante +1 sul Web.

L’obiettivo di Google è ovviamente quello di mettere a disposizione degli utenti uno strumento sempre più completo e utile per restare in contatto con chi li circonda non solo sul Web, ma anche nella vita reale. Per stessa ammissione di bigG, il social network non può ancora competere con Facebook da questo punto di vista (“Siamo soddisfatti dei progressi registrati, ma Google+ non è ancora il posto prediletto dagli utenti per augurare buon compleanno ai propri amici”) e il lancio di iniziative come quella odierna legata alle Community non può che rappresentare un passo nella giusta direzione.

Galleria di immagini: Google+ Events, immagini

Fonte: Google Blog Italia • Notizie su: ,