QR code per la pagina originale

Primi rumor su Android 5.0 Key Lime Pie

Prime indiscrezioni su Android 5.0 Key Lime Pie e sul successore del Nexus 4, entrambi possibili protagonisti del Google I/O 2013 in scena a maggio.

,

Nei giorni scorsi sono state confermate le date del Google I/O 2013, kermesse che ogni anno riunisce sviluppatori e appassionati del mondo Android e di tutto ciò che riguarda i servizi offerti da bigG. Il prossimo anno l’evento andrà in scena in anticipo rispetto a quanto visto per la scorsa edizione, dal 15 al 17 maggio. Tra i protagonisti principali dei tre giorni di conferenze potrebbero esserci anche la prossima major release del sistema operativo, Android 5.0 Key Lime Pie, e lo smartphone che andrà a rimpiazzare il modello Nexus 4 realizzato in collaborazione con LG.

Partendo dalla piattaforma mobile, si è tornati a parlarne di recente, quando un dipendente Google ha condiviso un artwork che lascia poco spazio a dubbi in merito a come verrà chiamata la nuova versione. L’immagine mostra chiaramente l’ultima evoluzione del droide verde intento a gustare una fetta di key lime pie, il tradizionale dolce americano preparato con lime, latte condensato e uova. Impossibile al momento ipotizzare quali potrebbero essere le novità introdotte, soprattutto alla luce dei passi in avanti fatti con gli ultimi aggiornamenti di Jelly Bean, ma dalle pagine del sito Expert Reviews arriva qualche prima indiscrezione.

Per Android 5.0 KLP si accenna a un restyling dell’interfaccia, generiche funzionalità inedite dedicate ai tablet condivisi tra i membri della famiglia (aspetto già affrontato con il multi-utente di JB) e netti miglioramenti in termini di stabilità o performance. Il rumor parla anche di novità per l’assistente Google Now, lanciato con la versione 4.1 della piattaforma per competere con Siri di Apple.

Solitamente il gruppo di Mountain View lancia una nuova release di Android insieme a un dispositivo, realizzato in partnership con un altro produttore. È successo con Galaxy Nexus (Samsung) e Android 4.0 Ice Cream Sandwich; Nexus 7 (ASUS) e Android 4.1 Jelly Bean; Nexus 4 (LG), Nexus 10 (Samsung) e Android 4.2 JB. Lo stesso dovrebbe dunque accadere con l’edizione 5.0 del sistema operativo, che secondo Expert Reviews sarà accompagnata al debutto da un nuovo telefono marchiato Google. Ad oggi non è però possibile azzardare ipotesi su quale sarà il produttore incaricato di occuparsene.

Fonte: Expert Reviews • Immagine: Sam Howzit • Notizie su: Google Nexus 4, ,