QR code per la pagina originale

Windows Phone, i numeri del dominio Nokia

Il Nokia Lumia 710 è in assoluto il Windows Phone più distribuito sul mercato. Nokia firma il 76% dei Windows Phone smerciati.

,

Nokia è stato il primo gruppo a salire con forza e con convinzione sul pianeta Windows Phone: l’alleanza stretta con Microsoft ha portato non poche difficoltà, ma al tempo stesso ha tracciato una speranza per un gruppo altrimenti ai margini del grande salto verso il mondo degli smartphone. Oggi, a distanza di tempo da quella stretta di mano tra Steve Ballmer e Stephen Elop, Nokia è il numero uno assoluto della distribuzione Windows Phone ed i numeri AdDuplex consentono di misurare inoltre il dettaglio dell’offerta fin qui immessa sul mercato.

Il Nokia Lumia 710 risulta essere il dispositivo in assoluto più smerciato: trattasi della prima offerta low cost dell’azienda e probabilmente uno dei migliori trade-off assieme al Nokia Lumia 800 (non a caso al secondo posto in questa speciale classifica. Il Nokia Lumia 610 ha spinto ulteriormente al ribasso il prezzo raccogliendo il terzo gradino del podio, mentre per il nuovo Nokia Lumia 920 (da poco sul mercato) va in cassa già il 3% del mercato di riferimento (occorre ricordare come tutti gli altri device siano sul mercato da molto più tempo).

Nokia controlla il 76% dei Windows Phone venduti, lasciando ad HTC il 12% ed a Samsung il 9%. Se però il focus si sposta su Windows Phone 8, Nokia sale all’80%, HTC al 19% e per Samsung non v’è ancora spazio (il gruppo sta costruendo il proprio successo, per ora, coltivando l’offerta Android). windows Phone 8 è oggi sul 5% dei terminali, mentre Windows Phone 7.5 è ancora sulla maggior parte dei dispositivi in circolazione: numeri che non devono sorprendere in virtù della giovane età del sistema operativo e della relativa scarsità di modelli ed unità disponibili.

Il 6% dei dispositivi Windows Phone è stato distribuito in Italia, quarto paese dietro a Stati Uniti, Cina, India e Messico.

L’universo Windows Phone è in formazione: il big bang è avvenuto da poco e Microsoft sta infondendo molte risorse tanto per stimolare i partner, quanto per stimolare gli sviluppatori. Nokia da parte sua promuove da tempo un’operazione di switch con cui spera di attirare utenti da iOS ed Android, ma servirà tempo. Fin da inizio 2013 nuovi modelli (Lumia 620 in primis) fungeranno da nuovo ennesimo stimolo per un ecosistema che potrebbe presto attrarre nuovi produttori in cerca di opportunità al di fuori del duopolio.

Fonte: AdDuplex • Notizie su: Nokia Lumia 710, , ,