QR code per la pagina originale

YouTube, restyling e novità per i canali

Nuovo restyling per YouTube, con maggiore attenzione posta alla fruizione dei video caricati nei canali sottoscritti dagli utenti.

,

Google torna a mettere mano al layout di YouTube, lanciando oggi un nuovo restyling per il portale di video sharing. La novità più importante riguarda una maggiore attenzione posta ai canali, in modo da offrire agli utenti un accesso rapido e immediato ai filmati caricati dalle loro fonti preferite, mettendoli disposizione direttamente nella homepage.

Qualunque sia il dispositivo utilizzato per visitare YouTube, il concetto non cambia: da PC, smartphone, tablet o console, le sottoscrizioni effettuate con il proprio account andranno a comporre una sorta di griglia in cui vengono segnalati i video ritenuti di maggior interesse, all’interno di una sezione chiamata “Che cosa guardare”, o Guida. Ecco invece quanto spiegato da Google sul blog ufficiale della piattaforma in merito al nuovo look.

Sappiamo che visitate YouTube per vedere i filmati di vostro interesse, per questo motivo è importante che ai video sia dedicato il giusto spazio. In questo nuovo layout troverete gli elementi più importanti nelle aree centrali della pagina: il filmato è visualizzato in alto, mentre i pulsanti relativi alle iscrizioni e alla sua condivisione sociale sono posizionati appena sotto, insieme alla descrizione.

YouTube, nuovo layout

YouTube, nuovo layout

Cambia anche la posizione delle playlist, che anziché comparire nella parte bassa dello schermo sono ora visualizzate direttamente al fianco dei video, così da consentire una navigazione più semplice tra la lista dei filmati presenti in coda. Ancora, effettuando una ricerca e selezionando uno dei risultati per avviarne la riproduzione, gli altri non scompariranno, ma verranno elencati nella colonna sinistra del layout, a portata di click.

Più attenzione ai canali, dunque, in modo da spingere chi genera contenuti a farlo con sempre maggiore qualità e frequenza, in modo da fidelizzare l’utenza e portarla a visitare spesso la propria pagina. L’ennesimo restyling di YouTube arriva a pochi giorni di distanza dall’esordio della nuova applicazione ufficiale per iOS, a dimostrazione di come Google stia puntando sempre più a trasformare la propria piattaforma in una sorta di grande, gigantesco contenitore per la fruizione dei filmati in streaming su qualsiasi tipologia di device, indipendentemente dal sistema operativo equipaggiato.

Fonte: YouTube blog • Notizie su: