QR code per la pagina originale

Hai una Samsung Smart TV? Potresti essere spiato

Scoperto un bug nelle Samsung Smart TV che permetterebbe agli hacker di spiare la casa tramite la webcam integrata e di avere accesso a molti dati.

,

Sicurezza dell’utente a rischio con le Samsung Smart TV. Attraverso un malware, un malintenzionato potrebbe infatti facilmente prendere il controllo di uno di tali televisori ed eseguire una serie di operazioni legate alla configurazione dello stesso e al suo utilizzo, come ad esempio attivare la webcam, monitorare la casa e/o scaricare il contenuto di un dispositivo USB connesso alla TV.

La vulnerabilità interessa tutti i modelli di Samsung Smart TV più recenti ed è stata mostrata con un video da Luigi Ariemma, ricercatore presso la società maltese ReVuln, specializzata in sicurezza informatica. Sfruttando un bug presente sul sistema del gruppo coreano, un hacker potrebbe dunque prendere il controllo totale del televisore intelligente e fare un po’ di tutto: dal semplice cambio di canale al download di tutte le informazioni di log (widget installati, canali, firmware e via dicendo), anche legate all’utilizzo – come l’elenco dei film visualizzati dall’utente – un malintenzionato potrebbe anche violare la privacy domestica spiando la casa tramite il microfono e la webcam integrata nella TV.

Tanti, dunque, i pericoli per i possessori di una Samsung Smart TV, dato che v’è di mezzo la privacy del cliente e inoltre gli account della Smart TV e delle varie applicazioni eseguite sul sistema contengono password, nome utente e indirizzi email utilizzati.

Auriemma si è rifiutato di rivelare i dettagli tecnici sulle modalità per hackerare le Smart TV di Samsung, in modo tale che nessuno possa sfruttare il bug di sistema trovato ed effettuare attacchi dannosi per gli utenti. ReVuln è principalmente una società di ricerca che scopre e vende soluzioni per la sicurezza di una vasta gamma di prodotti, dunque si suppone che la segnalazione sia stata già inviata a Samsung e che il produttore sudcoreano provvederà presto a risolvere il bug.

Fonte: Ars Technica • Via: Computer World • Immagine: Samsung • Notizie su: ,