QR code per la pagina originale

Everyplay registra e condivide i giochi mobile

Arriva nelle mani degli sviluppatori l'SDK di Everyplay, che consentirà di integrare nei giochi mobile una modalità per registrare e condividere i replay.

,

I videogiochi hanno ormai conquistato anche l’ambito mobile, non a caso la maggior parte delle applicazioni più vendute e redditizie su piattaforme come Android e iOS rientra nella categoria gaming. Oggigiorno i giocatori possono scattare facilmente screenshot delle fasi di gameplay da condividere con i loro amici, ma non sono ancora in grado di fare altrettanto con i video. Una carenza alla quale ha pensato Applifier, una startup che ha appena raccolto quattro milioni di dollari per dare vita al progetto Everyplay.

Si tratta di una funzionalità appena giunta nelle mani degli sviluppatori, grazie al rilascio del pacchetto SDK che permetterà di integrare nei titoli una modalità per registrare filmati con le fasi di gioco. Le clip ottenute potranno essere poi condivise online con i propri amici, contribuendo così a generare una sorta di viral marketing promozionale di cui beneficeranno in primo luogo software house e programmatori indipendenti.

Per spiegare meglio di cosa si tratta, il CEO Jussi Laakkonen ha fatto visita alla redazione di TechCrunch, parlando nel dettaglio dei punti di forza di Everyplay: la semplicità nell’utilizzo e la sua integrazione all’interno dei giochi.

L’obiettivo è quello di fornire un’esperienza di utilizzo integrata direttamente nel gioco. Non vogliamo che gli utenti debbano scaricare una seconda applicazione per registrare il gameplay, anche perché non funzionerebbe: Apple non lo permette sui suoi dispositivi. Dev’essere una possibilità integrata, messa a disposizione durante le fasi di gioco. Vogliamo che chi lo utilizza possa esclamare “Oh, è un repaly”, per poi condividerlo.

Il successo del progetto dipenderà come sempre dal supporto fornito dagli sviluppatori e dall’accoglienza riservata dagli utenti. L’intenzione di dare vita a una sorta di social network per la condivisione dei replay ingame ha senz’altro ottime potenzialità e potrebbe rappresentare la “next big thing” del mobile gaming.

Fonte: Everyplay • Via: TechCrunch • Notizie su: ,