QR code per la pagina originale

Apre il talent garden di Milano

Ha aperto i battenti il nuovo campus urbano rivolto alle startup: 3000 mq su quattro piani a disposizione delle imprese innovative.

,

Da pochi giorni in via Merano al civico 18, un grande palazzo è diventato un hub tecnologico, il più grande d’Italia e uno dei più grandi d’Europa: è il Talent Garden di Milano. Fratello degli altri spazi di coworking già sorti a Padova, Brescia, Bergamo, il talent garden meneghino ha numeri da capitale delle startup, per estensione d’area e ambizioni.

Costituito come società di gestione che vede la collaborazione di Talent Garden, Startupbusiness, Frontiers of Interaction e l’imprenditore Alfredo Cazzola, il TAG di Milano (milano.talentgarden.it) si candida a interpretare la parte di protagonista di eventi, workshop, meeting, conferenze, formazione, nell’ambito dell’innovazione, e naturalmente assolverà con grandi mezzi alla sua funzione principale: ospitare giovani imprenditori, freelance, sviluppatori, designer, maker, business developer, blogger, giornalisti, consulenti, professionisti di ogni genere in cerca di uno spazio fisico o di opportunità di incontro.

Lo stile è quello tipico dei TAG già visti, a partire dall’arredo e dalla distribuzione degli spazi, privilegiando l’ecologia, il risparmio energetico, la condivisione degli ambienti e dei servizi, la gestione il più possibile smart delle risorse comuni. La nuova sede, semplice da raggiungere (è vicina alla fermata Rovereto della Linea Rossa e a due fermate da piazzale Loreto), vanta una superficie complessiva di 3000 metri quadri, distribuiti su quattro piani (tre dedicati al coworking, alla reception e alle aree relax; uno dedicato ai fab lab e agli spazi eventi e workshop), e ben 250 workplace disponibili, postazioni in affitto (le tarriffe) per le realtà che vogliano approfittare degli effetti benefici derivanti dalla coabitazione in un luogo altamente creativo aperto 24 ore su 24.

La crescente richiesta di spazi di questo genere è presto dimostrata: nelle prime due settimane di apertura il primo piano, pari a circa 60 postazioni, è stato completamente occupato. Ed è solo l’inizio: lo spazio debutterà in società nel febbraio 2013, quando ospiterà lo Startup Weekend, appuntamento per gli startupper, e lo Zend Framework Day, giornata molto attesa dalla community di sviluppatori PHP.

Fonte: Mlano Talent Garden • Notizie su: