QR code per la pagina originale

PS4, rumor sulla presentazione di fine febbraio

Indiscrezioni sulla possibile presentazione di PlayStation 4 a fine febbraio, con il lancio fissato da Sony per il 2014.

,

A pochi giorni di distanza dall’addio definitivo di PlayStation 2 in Giappone, si torna a parlare della console next-gen di casa Sony, quella PlayStation 4 che appare sempre più vicina. Il produttore giapponese ha confermato per la fine di febbraio l’evento Destination PlayStation 2013, che mostrerà ai partner e alla stampa specializzata alcune delle novità più importanti in arrivo nel prossimo periodo: tra queste figureranno sicuramente una miriade di giochi per le console attualmente in commercio, ma non è da escludere che nell’occasione possa essere svelata anche la nuova piattaforma.

La redazione di SlashGear ipotizza un annuncio a fine febbraio e il lancio sul mercato nel 2014, con tempistiche il linea con le previsioni relative al concorrente Microsoft, quella Xbox 720 più volte citata da rumor e indiscrezioni. Dopotutto Nintendo ha giocato d’anticipo, lanciato nel novembre scorso Wii U, con un sistema di controllo innovativo e accontentando finalmente anche gli amanti dell’alta definizione.

Sony, dal canto suo, ha apportato di recente un secondo restyling all’attuale PS3 (visibile nella galleria allegata di seguito), rendendola ancora più leggera e meno ingombrante rispetto al modello Slim già disponibile dal 2009. Inoltre, spostando l’attenzione nell’ambito portatile, PS Vita ancora fatica a raggiungere gli obiettivi stabiliti prima dell’esordio, nonostante un notevole calo del prezzo di vendita e un catalogo di titoli che va gradualmente ampliandosi.

Pensare al futuro però è d’obbligo, soprattutto in un momento che vede il mercato delle console accogliere nuovi protagonisti: è ad esempio il caso di OUYA, piattaforma basata su Android in vendita dal marzo 2013, che per soli 99 dollari porterà nel salotto dei giocatori un sistema potente e versatile. Tutto questo senza dimenticare il cloud gaming di servizi come OnLive e la recente mossa di Steam, che con l’introduzione dell’interfaccia Big Picture ha lanciato il proprio attacco frontale a Sony, Microsoft e Nintendo.

Ipotizzare oggi quali potrebbero essere le novità più importanti introdotte da PS4 non è semplice: di certo sotto la scocca troverà posto un comparto hardware più evoluto, con processore e chip grafico capaci di gestire modelli poligonali e texture con qualità mai viste prima, senza dimenticare un’offerta completa anche per la fruizione dei contenuti multimediali, ormai diventata caratteristica imprescindibile per le piattaforme dedicate al gaming.