QR code per la pagina originale

Console next-gen, le ultime su Xbox 720 e PS4

Xbox 720 potrebbe essere presentata in occasione dell'E3 2012; possibile un sistema che impedisce l'utilizzo di giochi usati su PlayStation 4.

,

158 giorni, 17 ore e qualche minuto. È quanto manca all’11 giugno, giornata che segnerà l’apertura dell’E3 2013, la fiera di settore più importante dell’anno per il mondo videoludico. Il countdown è ospitato dal blog di Major Nelson, uomo di Microsoft divenuto la figura più rappresentativa del brand Xbox. Un conto alla rovescia che, come in molti stanno ipotizzando in Rete, potrebbe portare alla presentazione della nuova console messa a punto dal colosso di Redmond e dedicata all’intrattenimento domestico.

Xbox 720, Xbox 8, Xbox Infinity, Xbox Loop. Sono molti i possibili nomi della piattaforma destinata a sostituire una Xbox 360 che, in realtà, sembra aver ben poche intenzioni di andarsene in pensione. La console di Microsoft attualmente in commercio ha infatti saputo rinnovarsi negli ultimi anni, trasformandosi da macchina prettamente dedicata al gaming in un vero e proprio centro multimediale per tutta la famiglia, grazie all’integrazione di funzionalità dedicate alla fruizione di musica e video. Il post non mostra altro se non il countdown in questione, ma le indiscrezioni sulle possibili specifiche della piattaforma next-gen non mancano, complici alcuni clamorosi leak come quello del giugno scorso.

Il conto alla rovescia in vista dell'E3 2013

Il conto alla rovescia in vista dell’E3 2013

Oggi si torna a parlare anche della concorrenza, con nuovi rumor sul progetto PlayStation 4 che potrebbe essere annunciato in via ufficiale già alla fine del mese prossimo. In questo caso i dettagli emersi in Rete faranno storcere il naso a molti, soprattutto a chi è solito ricorrere all’acquisto di giochi usati per risparmiare: Sony ha depositato nel settembre scorso il brevetto relativo a una tecnologia che consentirà di associare ogni singola copia dei titoli venduti a una specifica console e a un solo account.

Non è chiaro se questo sistema verrà impiegato già su PS4. La direzione intrapresa sembra però essere quella che riprende un concept già adottato da alcune software house, che per limitare il volume d’affari generato dalla compravendita dell’usato hanno introdotto nell’ultimo periodo accorgimenti come l’Online Pass, un codice univoco che permette di accedere al comparto multiplayer dei giochi con un solo account.