QR code per la pagina originale

Gorilla Glass 3 al CES 2013: device più resistenti

Corning mostrerà al CES 2013 i Gorilla Glass 3, ovvero la nuova generazione dei display per smartphone: saranno 3 volte più resistenti dei Glass 2.

,

Corning sfrutterà la vetrina del CES 2013 per mostrare al pubblico la prossima evoluzione dei propri display per smartphone, ovvero i Gorilla Glass 3. Non mancheranno dimostrazioni, comunicati stampa e video che andranno ad approfondire le caratteristiche della terza generazione dei pannelli resistenti del costruttore.

Quando il Consumer Electronics Show 2013 è ormai alle porte – inizierà a partire da lunedì 7 gennaio – Corning decide così di anticipare qualcosa sulla novità che andrà a presentare durante tale fiera. La generazione attuale dei display Gorilla (Glass 2) è stata annunciata proprio al CES 2012 e rappresentava fondamentalmente una miglioria della versione originale, ma con un pannello del 20% più sottile. Per la nuova soluzione, Corning si è concentrata maggiormente sulla resistenza ai graffi.

Secondo quanto diramato da Engadget, i Gorilla Glass 3 saranno tre volte più resistenti ai graffi rispetto ai Glass 2, saranno in grado di ridurre del 40% quelli visibili e il vetro sarà del 50% più resistente anche dopo aver subito qualche danno. Insomma, anche dopo qualche urto saranno capaci di garantire comunque una buona resistenza.

La vera domanda da porsi è quando i produttori di smartphone integreranno tale nuova tecnologia nei propri dispositivi. Dopo l’annuncio dei Gorilla Glass 2, sono trascorsi circa sei mesi per vedere i nuovi pannelli nei primi smartphone (di Acer e di ASUS, nello specifico), dunque è possibile che i Gorilla Glass 3 debuttino nei device di nuova generazione già entro il 2013. Appuntamento dunque al CES 2013 per vedere cosa Corning ha in serbo per il futuro dei display per smartphone: c’è un’alta probabilità che in quell’occasione venga condiviso un video-demo utile a mostrare tutto ciò che il nuovo pannello di Corning è in grado di fare.

 

Fonte: Corning • Via: Engadget • Immagine: Corning • Notizie su: