QR code per la pagina originale

Smartphone: Samsung leader negli USA, segue Apple

Samsung guida il mercato USA degli smartphone nell'ultimo trimestre del 2012; la seguono Apple con iPhone e LG. Android domina su iOS.

,

Samsung è il leader del mercato per quanto riguarda le vendite dei telefoni cellulari negli Stati Uniti d’America. Nel trimestre che va da agosto a novembre 2012, il produttore sudcoreano è riuscito a distribuire più smartphone e feature phone di Apple, HTC, Motorola e LG, con questi ultimi tre che hanno peraltro registrato un lieve calo nelle vendite rispetto a quanto fatto nel medesimo periodo dell’anno precedente.

Samsung ha raggiunto, in tale trimestre, il 26,9% del mercato USA segnando una crescita pari all’1,2%; Apple possiede invece un market share del 18,5%, con vendite in aumento dell’1,4%; al terzo posto si piazza LG con una percentuale del 17,5% e distribuzioni in calo dello 0,7%. Seguono Motorola con il 10,4% del mercato e un calo dello 0,8%, e HTC con il 5.9% di share e una flessione leggera, pari allo 0,4%.

Il merito del successo del gruppo coreano e di quello di Cupertino va soprattutto attribuito alle considerevoli vendite dei Samsung Galaxy S III, dei Samsung Galaxy Note, degli altri smartphone della serie Galaxy e di iPhone 5. Buone anche le prestazioni dei terminali targati LG. Nokia, invece, non è presente nella top five, così come RIM che sta attendendo il lancio dei primi device con cuore BlackBerry 10 per cercare di rientrare nelle classifiche di vendita.

Per quanto riguarda i sistemi operativi mobile, è ancora Android a guidare la classifica appena diramata da comScore. La piattaforma di Google è presente nel 53,7% dei telefoni cellulari distribuiti in tale trimestre (+1.1%), seguita da quella di Apple – iOS 6 – che ha, invece, una percentuale del 35.0%. Molto minore la percentuale dei BlackBerry, Windows Phone e Symbian distribuiti sul mercato USA, pari rispettivamente al 7.3%, al 3.0% e allo 0.5%.

Galleria di immagini: Samsung Galaxy Note 2, immagini
Fonte: comScore • Via: Engadget • Immagine: freakapotimus • Notizie su: