QR code per la pagina originale

Dropbox per Windows 8 disponibile sullo Store

Sul Windows Store è disponibile la prima versione dell'app per Dropbox, il noto servizio di cloud storage, sincronizzazione e condivisione dei file.

,

Dropbox per Windows 8 e Windows RT è finalmente disponibile sul Windows Store. Un mese dopo l’invio per la certificazione da parte dell’omonima azienda, Microsoft ha pubblicato l’applicazione che permette l’accesso al servizio di cloud storage, sincronizzazione e condivisione dei file. Gli utenti potranno ora gestire i contenuti caricati sulla nuvola utilizzando gli strumenti messi a disposizione dal nuovo sistema operativo, anche se potranno contare solo sulle funzionalità base.

Dropbox per Windows 8/RT arriva sullo store digitale in ritardo rispetto al concorrente Box e sopratutto rispetto a SkyDrive. Il servizio di Redmond offre tra l’altro più spazio di storage gratuito (7 GB contro i 2 GB di Dropbox), oltre ad essere meglio integrato con Windows 8 e altre piattaforme Microsoft, in particolare Windows Phone 8.

Nonostante questa limitazione, comunque aggirabile facilmente mediante referral (inviti ad amici o pubblicazione dei link sui social network), Dropbox ha recentemente superato i 100 milioni di utenti e dunque la disponibilità dell’app per Windows 8 permetterà di aumentare la sua quota di mercato. Queste sono le funzionalità supportate dalla prima versione:

  • Visualizzazione dei file e delle foto;
  • Apertura, modifica e salvataggio da altre app Windows 8;
  • Condivisione di foto, file e cartelle con la Share Charm;
  • Ricerca dei file con la Search Charm.

Si tratta chiaramente di feature base, come la possibilità di salvare su Dropbox i file aperti in altre applicazioni (ma non da Office 2013, legato strettamente a SkyDrive). Manca però l’opzione per l’upload dei file mediante la Share Charm di Windows 8. L’utente può condividere le foto su Facebook, ma non cancellarle dal server. Queste e altre funzionalità verranno sicuramente aggiunte nella prossima release. L’interfaccia dell’app segue ovviamente le linee guida Microsoft, per cui l’accesso a file e cartelle avviene attraverso le tile della Modern UI.

Un altro famoso nome del settore arriva dunque sul Windows Store e ciò potrebbe attirare verso Windows 8 un numero maggiore di utenti. L’azienda ha promesso in futuro anche un’app per Windows Phone 8.

Fonte: The Next Web • Notizie su: ,