QR code per la pagina originale

Facebook è sempre più mobile su Android

Cresce il numero degli utenti che accedono a Facebook utilizzando un dispositivo Android: 192,8 milioni (su base mensile), contro i 147,2 milioni di iOS.

,

Fino a qualche tempo fa Facebook rendeva noti, con cadenza giornaliera, i numeri relativi all’accesso al social network da dispositivi mobile, indicando i sistemi operativi più utilizzati. Oggigiorno le statistiche non vengono più rilasciate pubblicamente, ma l’analista Benedict Evans ha comunque pubblicato un interessante report che mostra come è cambiato nell’ultimo periodo il rapporto tra la piattaforma di Mark Zuckerberg e l’utenza di smartphone e tablet.

Ne emerge una significativa crescita nella percentuale di coloro che accedono a Facebook mediante un dispositivo Android. Va specificato che i numeri riportati fanno riferimento al novembre 2012, dunque oggi le percentuali potrebbero essere ulteriormente variate. Secondo quanto rilevato, il sistema operativo mobile di Google è arrivato ad avere una MAU (base di utenti attivi mensilmente) pari a 192,8 milioni, di gran lunga superiore rispetto ai 147,2 milioni registrati per il concorrente iOS.

Numeri ben diversi da quelli ufficiali rilasciati in passato: nel settembre 2011 Android era fermo a 66 milioni, staccato dai 91 milioni di iOS, con il sorpasso registrato nel dicembre dello stesso anno. La sempre più capillare diffusione dei dispositivi Android sul mercato ha dunque contribuito in modo significativo ad allargare la base di utenti che accedono a Facebook in mobilità, arrivata nel terzo trimestre 2012 a 604 milioni di persone.

Se si tiene però conto della percentuale di utenti per ogni piattaforma che utilizzano le applicazioni ufficiali di Facebook, è il sistema operativo di Cupertino a uscire a testa alta dal confronto, con il 73,6%, mentre in ambito Android la quota è ferma al 35%. Questo potrebbe dipendere, almeno in parte, dall’impossibilità di accedere al social network in paesi come la Cina, dove i dispositivi equipaggiati con la tecnologia di Google sono diventati molto popolari nell’ultimo periodo.

Interessante anche dare uno sguardo ai numeri relativi all’utenza iPad, dove nei dodici mesi compresi tra settembre 2011 e settembre 2012 la quota è salita da qualche punto percentuale al 48%. Le altre piattaforme invece faticano: si salva solo BlackBerry, con MAU pari a 60,2 milioni, mentre Symbian è ferma a 15,7 milioni e la quota di Windows Phone risulta pressoché trascurabile.

Fonte: Benedict Evans • Via: TechCrunch • Notizie su: , ,