QR code per la pagina originale

Parte in Olanda il progetto Smart Highway

Il progetto prenderà il via nei prossimi mesi e introdurrà diverse innovazioni ecosostenibili e mirate ad aumentare la sicurezza stradale.

,

Lo Studio di Progettazione Roosegaarde e l’azienda di gestione delle infrastrutture Heijmans, entrambe olandesi, hanno collaborato ad un progetto definito smart highway, ovvero autostrada intelligente: l’obiettivo è quello di realizzare la segnaletica orizzontale con materiale fotoluminescente, in grado di ricaricarsi di giorno con la luce del sole e di illuminarsi di notte, per garantire maggiore sicurezza sulle strade anche in condizioni di minore visibilità.

Più in dettaglio, scopriamo che le strisce di delimitazione della carreggiata si illumineranno al calar del sole, mentre dei cristalli di ghiaccio nascosti nel manto stradale si illumineranno quando la temperatura scenderà sotto lo zero, avvisando gli automobilisti del pericolo di poter incorrere in lastre di ghiaccio. Ma il progetto non si limita solo a ciò.

Esso prevede, infatti, altre innovazioni: verrà realizzata una corsia a induzione, attraversando la quale le automobili elettriche potranno caricarsi senza dover fermarsi in apposite stazioni di rifornimento; a lato delle carreggiate verranno installate turbine eoliche di piccole dimensioni le quali verranno mosse dal vento causato dalle auto in transito e produrranno così energia elettrica; verrà inoltre installato un particolare sistema di illuminazione che si accenderà solamente al passaggio delle automobili così da risparmiare energia quando la strada è sgombra.

E nonostante si possa pensare che tutte queste novità siano ancora in fase di studio, in realtà già nei prossimi mesi il progetto verrà avviato nella provincia di Brabant.

Fonte: Slate • Notizie su: