QR code per la pagina originale

CES 2013: Razer Edge, il tablet per hardcore gamer

Razer Edge è un tablet Windows 8 presentato al CES 2013, in grado di far girare tutti i giochi PC: Battlefield e Call of Duty si giocheranno in mobilità.

,

Razer ha presentato al CES 2013 un nuovo tablet basato su Windows 8 e appositamente progettato per i giocatori: è infatti in grado di eseguire praticamente tutti i giochi attualmente disponibili sul mercato e, tramite una periferica, di trasformarsi in un notebook, in un desktop e perfino in una console casalinga.

Il tablet in questione è denominato Razer Edge e si va ad aggiungere agli altri device per il gaming in mobilità che varie aziende hanno annunciato proprio al CES 2013, quali il Project Shield di NVIDIA e il peculiare PC modulare di Xi3 e di Valve (Piston), pensato per fruire dell’esperienza Steam nella migliore maniera possibile. Razer, che è specializzata nella produzione di periferiche professionali per PC, tenta di differenziare il proprio prodotto da quelli concorrenti attraverso una serie di fattori.

Galleria di immagini: Razer Edge, tutte le immagini

Oltre ad avere un cuore Windows 8 e dunque a consentire di far girare tutti i giochi per PC compatibili con il nuovo sistema operativo di Microsoft, il Razer Edge presenta un doppio controller analogico che lo rende un po’ simile al GamePad del Nintendo Wii U. Per quanto riguarda le specifiche hardware, Razer ha utilizzato la terza generazione dei processori Intel Core (i5), una scheda grafica NVIDIA GeForce GT640M e 64 GB di memoria interna per l’archiviazione dei dati. V’è anche un’edizione Pro di tale device, caratterizzata dalla presenza di una CPU ancora più potente – Intel Core i7 – e da uno storage che va da 128 GB a 256 GB a seconda della configurazione scelta dal consumatore.

Razer offrirà accessori opzionali per permettere ai giocatori di personalizzare le proprie esperienze in base al titolo a cui stanno giocando. Non mancano poi porte USB e una porta HDMI per collegare il device a un televisore ad alta risoluzione, in modo tale da trasformare la console portatile ad una console casalinga vera e propria.

Il prodotto potrebbe attirare un certo interesse da parte degli appassionati di gaming: del resto, l’esecuzione di titoli come Battlefield 3, Call of Duty, FIFA e Grand Theft Auto su una tavoletta digitale, anche in mobilità, è una possibilità piuttosto ghiotta per essere ignorata da chi ama intrattenersi con i videogiochi. Il problema più grande per un eventuale successo di tale tablet Windows 8 risiederà probabilmente nel prezzo: Razer ha infatti reso noto, durante il CES 2013, che i prezzi per il modello base partiranno da 999 dollari, mentre quelli della versione Pro e degli accessori non sono ancora stati resi noti. Gli hardcore gamer saranno disposti a sborsare circa mille dollari per eseguire i propri giochi PC ovunque essi si trovino?

Razer Edge sarà disponibile negli Stati Uniti entro la fine del primo trimestre del 2013, ma ancora non è stata comunicata una eventuale disponibilità del prodotto anche nel territorio europeo, e dunque anche in Italia.

Fonte: Razer Zone • Via: PC World • Immagine: Razer Zone • Notizie su: