QR code per la pagina originale

Android 4.2.2 JB avvistato in Brasile su Nexus 4

Fotografato in Brasile un Nexus 4 con il sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean: possibile il rilascio di un update per i device marchiati Google.

,

Tempo di nuovi aggiornamenti per i dispositivi della linea Nexus, che nelle scorse settimane hanno ricevuto l’update ufficiale alla versione 4.2.1 del sistema operativo. È la notizia proveniente oggi dal Brasile. Il sito AdrenAline ha pubblicato due immagini esclusive che ritraggono uno smartphone Nexus 4: in uno degli scatti si nota a chiare lettere la dotazione di Android 4.2.2 Jelly Bean come piattaforma.

Google non si è pronunciata in via ufficiale sulla possibilità di distribuire la nuova release, dunque al momento il tutto va etichettato come rumor. Ci sono però alcuni dettagli interessanti che vale la pena segnalare. LG, l’azienda che in collaborazione con il colosso di Mountain View ha dato vita al dispositivo, ha avviato proprio nei giorni scorsi la sua produzione in un impianto situato a Taubate, nelle vicinanze di San Paolo. Inoltre, l’ente Anatel preposto alla certificazione dei telefoni prima della loro commercializzazione, ha appena dato il via libera alla vendita di Nexus 4 nel paese: quella immortalata potrebbe dunque essere una delle unità prodotte nella fabbrica locale.

Android 4.2.2 Jelly Bean avvistato in Brasile sullo smartphone Nexus 4 prodotto da LG per Google

Android 4.2.2 Jelly Bean avvistato in Brasile sullo smartphone Nexus 4 prodotto da LG per Google

Analizzando le informazioni EXIF delle immagini si apprende che gli scatti sono stati effettuati con la fotocamera Sony DSC-H50, quindi la loro scarsa qualità, così come la presenza di un forte riflesso proprio a ridosso della sezione del display che mostra la versione di Android equipaggiata, rende il tutto quantomeno sospetto. Non è comunque da escludere la possibilità che Google abbia preparato un nuovo aggiornamento, dopo il rilascio del pacchetto 4.2.1 dedicato alla risoluzione di bug come la clamorosa scomparsa del mese di dicembre dal calendario in alcune applicazioni.

Proprio nelle ore scorse si è parlato invece del futuro per quanto riguarda l’ecosistema, con il possibile arrivo  di Android 5.0 Key Lime Pie già nel corso della primavera. Anche in questo caso mancano ad oggi dettagli sufficienti per poter parlare in modo approfondito delle funzionalità introdotte, nonostante il nome e il logo della release siano stati confermati a inizio dicembre da un dipendente di Mountain View.

Fonte: AdrenAline • Via: Android Authority • Notizie su: