QR code per la pagina originale

Office 365: in arrivo nuove versioni delle app

Microsoft al lavoro su un importante aggiornamento riguardante le applicazioni della suite Office 2013, in arrivo a partire dalle prossime settimane.

,

Microsoft sarebbe al lavoro per preparare nuove versioni dei software che fanno parte della suite Office 365, con l’intento di rilasciarle entro la fine di gennaio. L’indiscrezione, non ancora confermata in via ufficiale dal gruppo, è stata riportata sulle pagine di ZDNet, che fornisce anche alcuni primi dettagli sulle caratteristiche introdotte.

Questo nuovo impegno dell’azienda va ad affiancarsi a quello relativo a Office 2013, ormai in dirittura d’arrivo anche se ancora manca una data di esordio definitiva. I partner di Microsoft sono comunque stati invitati a recarsi presso il quartier generale della società a Redmond nella settimana che avrà inizio lunedì 21 gennaio, così da ottenere le ultime indicazioni prima del debutto sul mercato, ipotizzato dai rumor più accreditati per martedì 29.

Ecco dunque alcune delle novità in arrivo per quanto riguarda Office 365, così come i dettagli diramati dalla fonte dell’indiscrezione in merito alle tempistiche necessarie per poter assistere al debutto dell’aggiornamento.

  • Gli utenti di Office 365 saranno avvisati con due settimane di anticipo della possibilità di passare alla nuova versione delle applicazioni (a quanto pare alcuni hanno già ricevuto la notifica);
  • gli utenti americani saranno i primi a ricevere l’aggiornamento, seguiti da quelli residenti in Europa, Regno Unito e Africa che dovranno attendere qualche mese, mentre Giappone, Corea e l’area del Pacifico saranno raggiunti dall’update solo più tardi;
  • entro novembre 2013 tutti avranno ricevuto l’update, obbligatorio anche per gli utenti che hanno deciso di rimandare l’operazione;
  • chi utilizza la versione stand-alone di Exchange Online lo riceverà per primo, seguito dagli utenti della suite Enterprise;
  • le nuove componenti di Office 2013 necessiteranno di Windows 7 o Windows 8;
  • a partire dall’aprile 2013, chi vorrà utilizzare le applicazioni sia su PC che su Mac dovrà per forza di cose possedere una copia di Office 2011 (o versioni successive) sul computer Apple;
  • anche l’edizione gratuita delle Office Web Apps sarà aggiornata, con Lync Web App che passerà alla versione HD, comprensiva della funzionalità per le videoconferenze di gruppo;
  • Office 2010 sarà disponibile per il download attraverso Office 365 solo fino all’8 aprile 2014.

Fonte: ZDNet • Notizie su: ,