QR code per la pagina originale

100 milioni di Samsung Galaxy S

Samsung annuncia che la serie Galaxy S ha venduto ben 100 milioni di pezzi nel giro di due anni e mezzo dall'uscita del primo smartphone.

,

La serie Samsung Galaxy S rappresenta un vero e proprio successo per Samsung che, nel giro di due anni e mezzo circa dall’uscita del primo smartphone, è riuscita a distribuirne ben 100 milioni di pezzi. Trattasi di un risultato di enorme importanza che fa ben comprendere come tale marchio sia divenuto un punto di riferimento per l’intero ecosistema Android e in generale per il segmento dei telefoni cellulari intelligenti.

Il contributo maggiore è pervenuto dal Samsung Galaxy S III, il più recente smartphone della serie di cui il produttore sudcoreano è riuscito a venderne circa 40 milioni di unità nei primi sette mesi di vendita, e che continua ancora oggi a registrare importantissimi numeri nonostante il pubblico Android stia attendendo già il Samsung Galaxy S4, ovvero il prossimo terminale della serie. Si parla infatti di circa 190.000 pezzi spediti ogni giorno.

Anche il successo del Samsung Galaxy S II non sembra diminuire. È ancora oggi lo smartphone della serie S più venduto e nel giro degli ultimi venti mesi ne sono state distribuite altre 40 milioni di unità, tutto grazie alle buone performance che è ancora in grado di offrire e a un prezzo in continuo calo, fattori che gli hanno consentito di essere uno dei prodotti Android di punta anche durante la stagione di shopping natalizio che si è appena conclusa.

Questi numeri record hanno consentito a Samsung di guidare il mercato globale dei telefoni cellulari, di sorpassare Nokia – leader di tale segmento per oltre un decennio – e di superare Apple, il suo diretto rivale.