QR code per la pagina originale

Devil May Cry, ottime le prime recensioni

Dante è tornato: il reboot della serie Devil May Cry promosso dalle prime recensioni, azzeccata la nuova strada intrapresa da Capcom.

,

Un nuovo inizio. È quello voluto da Capcom per la serie Devil May Cry, con il reboot affidato alla software house Ninja Theory. Il titolo sarà disponibile per le piattaforme PlayStation 3 e Xbox 360 solo nei prossimi giorni (su PC dal 25 gennaio), ma oggi hanno fatto la loro comparsa in Rete le prime recensioni pubblicate da tutti i portali di settore più importanti a livello internazionale. I voti attribuiti al ritorno di Dante sono estremamente positivi: eccone alcuni.

Eurogamer promuove il progetto con un 8/10, decretando che il team di sviluppo ha saputo rivitalizzare il brand azzeccando soprattutto le novità introdotte nel sistema di combattimento. Le cose vanno ancora meglio per CVG, che chiude il suo articolo con un 9/10, focalizzando l’attenzione soprattutto sulla caratterizzazione dei personaggi e sulle ambientazioni, mettendo però in luce alcuni aspetti da migliorare come occasionali comportamenti anomali della telecamera.

8,5/10 assegnato invece da IGN, che nel suo giudizio finale rassicura i tanti fan di vecchia data: la serie è tornata con una nuova veste carica di stile e carisma. Più severa invece la redazione di TheSitxthAxis, che ha chiuso la propria recensione con un 7/10, mettendo in luce difetti nel sistema di controllo durante le fasi platform dell’avventura e una longevità che farà storcere il naso a molti.

Il primo titolo importante del 2013 è dunque pronto per il debutto. L’anno che si è appena aperto sarà di cruciale importanza per il futuro del gaming, soprattutto in ambito console. Solo qualche mese fa si è assistito al lancio della nuova piattaforma Nintendo Wii U, mentre le ultime indiscrezioni parlano di una presentazione attesa in occasione dell’E3 2013 per Xbox 720 e PlayStation 4. La next-gen è ormai alle porte, pronta a conquistare l’interesse (e il portafogli) degli appassionati. Questa volta le console “tradizionali” dovranno però vedersela con due ambiti in forte ascesa: il cloud gaming offerto da servizi come OnLive e l’arrivo sul mercato dei sistemi legati all’universo mobile, OUYA su tutti.

Fonte: CVG • Notizie su: ,