QR code per la pagina originale

I Samsung Galaxy avanzano contro iPhone 5

Dal nuovo report di ChangeWave emerge come sia crescente l'interesse degli utenti per gli smartphone Samsung Galaxy e in calo, invece, quello per iPhone 5.

,

Cresce l’interesse dei consumatori per gli smartphone Samsung e cala invece quello per l’iPhone 5 di Apple. È ChangeWave a renderlo noto attraverso una nuova relazione trimestrale che segue la domanda di mercato mobile nel Nord America e la soddisfazione dei consumatori. Il report copre anche le stime di vendita dei prossimi 90 giorni e indica che la distribuzione dei device Samsung potrebbe vedere una ulteriore spinta proprio a discapito dello smartphone con la mela morsicata. In particolare dovrebbe essere il Samsung Galaxy Note II il telefono cellulare intelligente più acquistato nei prossimi tre mesi.

L’indagine di dicembre ha rilevato che circa un nordamericano su due aveva ancora intenzione di comprare un iPhone nei primi mesi del 2013, ma ciò rappresenta un calo d’interesse rispetto a quanto registrato nel precedente trimestre, dove erano poco più di sette utenti su dieci quelli interessati al melafonino. Insomma il picco di domanda per iPhone 5 è stato registrato subito dopo il lancio del device stesso, per poi calare, e vale la pena notare che in tal senso l’interesse per iPhone 4S è rimasto elevato più a lungo.

In termini di domanda dei consumatori, l’interesse per il prodotto Apple è ancora più alto di quelli dei competitor ma Samsung sta accelerando e, secondo il report, ha fatto grossi passi in avanti negli ultimi tre mesi. Gli smartphone della serie Samsung Galaxy, in particolare, hanno guadagnato l’8% nell’ultimo quarto del 2012, portando la domanda complessiva per tali device dal 13 al 21%. Trattasi di un aumento considerevole dovuto in gran parte al Samsung Galaxy S III, che è stato il telefono più desiderato tra quelli marchiati Samsung (69% della domanda complessiva), seguito dal Samsung Galaxy Note II, che un po’ a sorpresa – date le sue dimensioni ingenti – ha saputo catturare l’interesse del 23% dei consumatori.

Una curiosità: per quanto riguarda il grado di soddisfazione dei consumatori per i sistemi operativi mobile, ChangeWave riporta una sorpresa per il Windows Phone 8 di Microsoft, che batte Android con il 54% degli utenti che lo hanno descritto come “davvero soddisfacente” contro il 48% dell’OS di Google. Apple regna però anche in questo caso, con iOS che ha un tasso di soddisfazione pari al 71%.