QR code per la pagina originale

Skype sostituirà le chat voce e video di Xbox Live

Skype diventerà la piattaforma di comunicazione per le chat voce e video tra gli utenti della Xbox 360 e della console di prossima generazione.

,

Quando ha acquisito Skype nel 2011 per 8,5 miliardi di dollari, Microsoft aveva probabilmente già pianificato l’integrazione del client VoIP in tutti i suoi servizi e prodotti. Nel corso degli ultimi mesi, l’azienda di Redmond ha svelato un po’ alla volta i piani. Dopo aver portato Skype su Windows 8, Windows Phone e Office 2013, il passo successivo è sostituire la piattaforma di messaggistica utilizzata su Xbox Live.

Il prossimo 15 marzo Skype prenderà il posto di Windows Live Messenger, per cui è chiara l’intenzione di Microsoft di eliminare i “doppioni” e consolidare tutte le tecnologie di comunicazione intorno al client VoIP che diventerà dunque l’unico servizio per PC, tablet e console. La fonte anonima, contattata dal sito Computer and Video Games, ha scoperto che la prossima generazione di Xbox Live integrerà le funzionalità di chat di Skype. Gli utenti dovranno però sottoscrivere un abbonamento Live Gold.

Attualmente le feature di chat vocale e chat video sono basate su Live Messenger. È quindi scontato il passaggio verso la piattaforma Skype quando il vecchio servizio verrà disattivato. Del resto, in occasione dell’acquisizione, l’azienda aveva dichiarato che «Skype supporterà i dispositivi Microsoft come Xbox e Kinect, Windows Phone e un numero elevato di dispositivi Windows, e Microsoft connetterà gli utenti Skype con Lync, Outlook, Xbox Live e altre comunità».

L’anno scorso sono stati pubblicati vari annunci di lavoro per cercare nuovo personale da assumere all’interno del team di sviluppo del software che si occuperà della realizzazione del client Skype, sia per la Xbox 360 che per la console di prossima generazione.

Fonte: CVG • Notizie su: