QR code per la pagina originale

Outlook.com perde i messaggi di Hotmail

Outlook.com è un successo per Microsoft, ma alcuni utenti hanno segnalato la scomparsa delle email dopo lo switch dal vecchio Hotmail.

,

Outlook.com ha ormai superato i 25 milioni di utenti, ma dopo quasi sei mesi dal lancio, Microsoft non ha ancora completamente risolto un problema che è stato segnalato per la prima volta ad ottobre. Dopo aver effettuato il passaggio da Hotmail al nuovo servizio web di posta elettronica, alcuni utenti non hanno più ritrovato le vecchie email. La discussione avviata sul forum di supporto tecnico ha già superato le 25 pagine, ma finora non è stata fornita nessuna soluzione definitiva.

La posta elettronica è uno dei servizi più vecchi di Internet e dunque il più utilizzato in assoluto. Molte persone conservano la propria storia digitale nelle varie cartelle di Hotmail, quindi è chiaramente irritante scoprire che tutti i messaggi sono scomparsi nel nulla, sopratutto se non è stato fatto un backup di sicurezza.

La prima segnalazione del problema è stata effettuata a metà ottobre 2012: un utente aveva pubblicato un post su Microsoft Answer in cui affermava che tutte le vecchie email erano state cancellate. Altri utenti lamentavano l’impossibilità di effettuare il login. Tutti questi inconvenienti sembravano legati al passaggio da Hotmail ad Outlook.com e all’uso di un indirizzo di posta elettronica con il nuovo dominio.

Dopo tre mesi dall’apertura del thread e le promesse dei moderatori del forum, finora Microsoft non ha ancora trovato una soluzione al problema. Come parziale giustificazione per questo ritardo, bisogna comunque dire che il bug interessa solo alcuni utenti, per cui risulta più difficile individuare le cause. La pazienza sembra però agli sgoccioli:

Che diamine! Abbiamo fornito centinaia di esempi nel corso degli ultimi sei mesi! Date un’occhiata alla storia di tutti i thread relativi a questo problema e create un database di riferimento. Rilascia questo fix Microsoft! Servizio totalmente inaccettabile, una vergogna che sia andato avanti fino ad ora.

Dall’inizio di dicembre 2012, Microsoft ha iniziato a consigliare il passaggio da Hotmail ad Outlook.com. L’azienda aveva garantito che non ci sarà nessun inconveniente durante la fase di switch: «Vogliamo rassicurare le persone che non dovranno cambiare il loro indirizzo email o le loro password. Non perderanno nessuna email o evento del calendario».

 

Fonte: Neowin • Notizie su: