QR code per la pagina originale

Techgarage Start-up Roma: vincono tre app

Nella tappa finale al tempio di Adriano, dieci startup hanno illustrato i loro business plan a un team di professionisti. Ecco i vincitori.

,

Dopo un lungo tour preselettivo, oggi si è svolta la tappa finale del progetto Start Up Roma, promossa dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma e da TechGarage, assocazione no-profit per la promozione dell’impresa hi-tech, e gestita operativamente da dConsulting. Occasioni formative per i partecipanti che si sono confrontati prima con esperti per la stesura dei loro business plan, poi con le reti universitarie, gli incubatori d’impresa e tutte le realtà in grado di valutare le loro idee. Dieci startup sono arrivate a Roma e tre fra queste sono risultate vittoriose.

Questa competizione tra idee (PDF) era cominciata in Novembre: studenti, ricercatori, aspiranti imprenditori, startup o imprese già avviate hanno confrontato le loro idee cercando di sviluppare un progetto imprenditoriale legato alle nuove tecnologie. Il risultato di questo percorso sono state le dieci startup finaliste:

  • appEatIt: Sistema di preordinazione per una pausa pranzo più piacevole
  • Copy-copy: Un’innovativo servizio di fotocopie gratuite per studenti universitari
  • Edo: Organizza e condivide file in modo intuitivo
  • Edugami: Una mobile-app per migliorare il rapporto tra insegnanti, studenti e genitori
  • FileRock: Cloud Storage ad alta sicurezza
  • Holmestrip: Motore di ricerca per le case vacanza
  • iEscrow.it: Servizio di tutela per i pagamenti online tra privati
  • VMSme!: Una app per il voice messaging
  • WeTipp: Piattaforma di gestione ed ingaggio delle persone in base ai loro interessi
  • Zing: Piattaforma di social couponing per le piccole/medie imprese

Dopo i saluti di Andrea Mondello, Presidente di Tecnopolo, Stefano Venditti, Presidente ASSET Camera e Michele Costabile, Presidente Associazione TechGarage, si sono tenute in due sessioni i pitch delle dieci startup, inframezzate da un intervento video da New York di Massimo Banzi, Founder di Arduino, esempio straordinario di tecnologia di successo mondiale totalmente made in Italy.
Attorno alle 13.30 sono stati rivelati i vincitori e assegnati i premi (un bel viaggio alla Silicon Valley):

startup roma vincitori

La premiazione di TechGarage – Start Up a Roma (foto @WindBizFactor)

Come si può notare, hanno vinto in effetti tre applicazioni. Al terzo posto, VMS me, una piattaforma per la mobilità che fornisce una soluzione brillante a un problema sempre più attuale, quello di produrre messaggi crossmediali che rendano inutile una chiamata ma arrivino secondo differenti modalità di ricezione ai propri destinatari con la semplicità di un sms, ma con più informazioni (ad esempio messaggi vocali).
Il piazzamento d’onore è andato ad AppEatIt, il tipico sistema di ottimizzazione che permette di mangiare fuori a pranzo evitando l’attesa per avere un tavolo al ristorante grazie alla combinazione di geolocalizzazione, pre-ordine e pre-pagamento.
Primo posto per una piattaforma di gestione e ingaggio delle persone secondo gli interessi: WeTipp, fondata da Damiano Ramazzotti, è una startup nata a Roma che si rivolge in particolare al no-profit, offrendo un sistema per moltiplicare le risorse umane e massimizzarne il coinvolgimento, grazie ad una mappatura condivisa delle passioni e degli interessi degli iscritti, facendo leva sul tempo a disposizione e la passione.

Fonte: TechGarage • Notizie su: