QR code per la pagina originale

Amazon sfida iTunes con il nuovo store MP3 per iOS

Amazon ottimizza lo store MP3 rilasciandone una versione in HTML5 per Safari: sfida Apple poiché permette di comprare i contenuti senza passare da iTunes.

,

Amazon è intenzionata a spingere il proprio store musicale MP3 e, per giungere all’obiettivo, ha appena lanciato una nuova versione HTML5 del servizio ottimizzata per tutti i possessori di iPhone e iPod Touch. In tal modo l’utenza Apple sarà in grado di acquistare album musicali e singoli dal vasto catalogo proposto dal gruppo, direttamente via Safari.

Spiega Steve Boom, vicepresidente della divisione Amazon Music, che «dal lancio dell’applicazione Amazon Cloud Player per iPhone e iPod Touch, una delle prime richieste di consumatori ha riguardato la possibilità di acquistare musica in maniera diretta dai propri dispositivi. Per la prima volta in assoluto, gli utenti iOS potranno farlo», anche usufruendo delle offerte proposte regolarmente dall’azienda.

La nuova versione della piattaforma musicale del gruppo di Jeff Bezos è basata su HTML5 e consentirà il download dei file attraverso Safari, con i contenuti che verranno reindirizzati in automatico verso la libreria cloud del servizio Cloud Player. I singoli e gli album acquistati su iPhone e iPod Touch potranno dunque poi essere ascoltati semplicemente tramite l’app di Amazon per iOS, disponibile su App Store.

Trattasi di una mossa particolarmente strategica poiché, in tal modo, Amazon va a raggirare una delle restrizioni imposte da Apple ai developer iOS, riguardante nello specifico l’obbligo di pagare una commissione sulle vendite in-app, tra cui rientrano anche quelle riguardanti i contenuti musicali. Amazon ha infatti abilmente spostato lo store MP3 sul browser, rimandando l’utente all’app esclusivamente per l’ascolto.