QR code per la pagina originale

Sergey Brin, con i Google Glass, in metropolitana

Un ragazzo incontra fortuitamente Sergey Brin in metropolitana a New York, lo fotografa e twitta la foto: indossava abiti casual e Google Glass.

,

Un incontro fortuito. Una fotografia. Un tweet. Ecco come Sergey Brin, co-fondatore di Google, è finito su Twitter in una foto sicuramente originale, probabilmente iconica e decisamente curiosa:

Noah Zerkin: è sua la firma del curioso tweet presto finito sulle prime pagine dei media. Lo scatto è stato effettuato nella metropolitana di New York.

Sergey Brin è vestito casual, con barba e capo coperto, e sta viaggiando in modo del tutto anonimo sullo stesso vagone di colui il quale nota però due cose: il profilo di una delle persone più importanti del mondo del Web e le peculiarità di un paio di occhiali già noti per i più informati. Brin, infatti, era in metropolitana indossando i Google Glass, provando evidentemente dal vivo le sensazioni che potrebbero un giorno vivere milioni di persone se il progetto del gruppo dovesse prendere piede secondo le ambizioni nutrite ormai già da tempo.

Zerkin spiega di aver avuto una impressione positiva da Brin, con il quale ha scambiato nel frattempo alcune parole in qualità di appassionato di strumenti per la realtà aumentata. E chissà che nel contempo lo stesso Brin non abbia fotografato a sua volta Noah Zerkin, approfittando della fotocamera inclusa negli occhiali e della possibilità di effettuare operazioni di questo tipo senza alcuna complessa interazione.

I Google Glass sono oggi un prodotto di laboratorio già in vendita, ma disponibili al momento soltanto per sviluppatori interessati a costruire nuove idee attorno al prototipo. Gli occhiali sono uno dei progetti che lo stesso Brin sta curando per Google, lasciando al momento a Larry Page la guida strategica del gruppo.

Fonte: Noah Zerkin • Via: CNET • Notizie su: