QR code per la pagina originale

EA porta i giochi di Origin su Mac

La piattaforma Origin per la distribuzione di videogiochi, gestita dal publisher Electronic Arts, debutta sui computer Mac: disponibile la versione alpha.

,

Electronic Arts punta al mondo Mac per espandere ulteriormente il proprio business, come fatto nel 2010 da Valve Software con la sua piattaforma Steam. Il publisher ha comunicato oggi la disponibilità del client Origin in versione alpha per tutti coloro in possesso di un computer equipaggiato con sistema operativo OS X, distribuito insieme a una copia gratuita del titolo Bookworms (PopCap Games).

Per il momento non è ancora possibile acquistare i giochi presenti nel catalogo Origin, come FIFA 13, Mass Effect 3 o la serie Dragon Age. Il software mette infatti a disposizione inizialmente solo funzionalità come lo storage dei salvataggi su server cloud e la chat con gli altri utenti. In verità, non è detto nemmeno che questi titoli saranno accessibili in futuro per l’acquisto digitale: EA ha dichiarato che spetterà a ogni singola software house decidere se rilasciare o meno i propri giochi in versione Mac.

Giocatori Mac rallegratevi: Origin per OS X sarà lanciato presto e, a partire da oggi, offriamo la possibilità di dare uno sguardo alla piattaforma prima del rilascio ufficiale. L’obiettivo è quello di fornirvi la stessa esperienza che ha decretato successo del nostro software su PC, con cloud storage, aggiornamenti automatici, lista degli amici e molto altro ancora.

La versione alpha è stata messa a disposizione solo per qualche migliaio di residenti nei territori di Nord America e Regno Unito, che con i loro test e feedback contribuiranno a migliorare il client prima del rilascio pubblico. Nessun dettaglio sulle tempistiche necessarie per poter assistere al lancio ufficiale. L’iniziativa merita comunque attenzione, in quanto testimonia una volta di più come il mondo dei computer Apple e quello videoludico stiano progressivamente avvicinandosi.

Fonte: Origin • Notizie su: ,