QR code per la pagina originale

Microsoft impedisce la registrazione a MEGA?

Alcuni utenti hanno effettuato la registrazione utilizzando indirizzi Hotmail e Outlook.com, ma non hanno mai ricevuto l'email di conferma.

,

MEGA è stato preso d’assalto dagli utenti desiderosi di provare il nuovo servizio di file hosting pensato da Kim Dotcom. Alcuni hanno però segnalato problemi con la procedura di registrazione: l’email contenente il link per l’attivazione dell’account non arriverebbe a destinazione. Ciò si verifica in particolare con Hotmail e Outlook.com, i due servizi Microsoft. L’imprenditore tedesco ha consigliato di utilizzare Gmail.

Dato che alcuni utenti non hanno mai ricevuto il messaggio di conferma della registrazione, si può ipotizzare che Microsoft abbia bloccato la ricezione delle email provenienti dal dominio mega.co.nz oppure che le email siano incappate nei filtri anti-spam presenti sui server di Hotmail e Outlook.com. Kim Dotcom ha risposto ai suoi follower su Twitter, suggerendo di non usare indirizzi Hotmail per l’iscrizione a MEGA. Il problema potrebbe comunque essere risolto nei prossimi giorni.

Sembra che Microsoft non gradisca l’invio milioni di email provenienti da MEGA. Dotcom ha definito i servizi email«allergici ad un dominio sconosciuto che invia milioni di messaggi di conferma». Le email quindi scompaiono nel nulla, come se finissero in un buco nero. Con Gmail, invece, non ci sono problemi e dunque rappresenta la scelta migliore.

Neowin ha contattato l’azienda di Redmond per chiedere informazioni sulla questione. Microsoft utilizza diverse tecnologie per proteggere la privacy dei suoi utenti e garantire la migliore sicurezza possibile. Probabilmente i filtri hanno bloccato l’invio delle email, in quanto provenienti da un dominio “non affidabile“.

Fonte: Neowin • Immagine: KIM • Notizie su: ,