QR code per la pagina originale

Una nuova Apple TV è in arrivo

Apple aggiorna il software di Apple TV aggiungendo anche la compatibilità con le tastiere wireless: una nuova versione sarebbe in arrivo.

,

In concomitanza con il <a title="iOS 6.1 disponibile per il download lancio di iOS 6.1 e della presentazione del quarto iPad dotato di 128 Gb di memoria, Apple ha rilasciato anche l’aggiornamento per Apple TV, il set-top-box domestico nato come hobby per Cupertino e divenuto ben presto campione di vendite, con ben 2 milioni di esemplari distribuiti. Apple TV viene promossa alla versione speciale di iOS 5.2, con delle novità in ambito di fruizione dei contenuti e piccole indiscrezioni sul futuro: un nuovo dispositivo sarebbe infatti in arrivo.

iOS 5.2 per Apple TV introduce in realtà poche funzioni, tutte però di comodo utilizzo. La più importante è di certo l’abilitazione alle tastiere Bluetooth normalmente compatibili con i Mac, per poter gestire facilmente da remoto il dispositivo anche per i task più complessi. Finché si tratta di avviare la riproduzione di un filmato, il telecomando Apple Remote può essere più che sufficiente. Ma quando si ha a che fare con il Web, o anche solo con una ricerca su YouTube, la tastiera diventa essenziale.

Novità anche per quanto riguarda iTunes: ora è possibile riprodurre la propria libreria musicale direttamente “on the cloud”, senza la necessità di avvalersi di AirPlay a livello domestico. Si ricorda, infatti, che Apple TV non è dotata di archiviazione storage e quindi non può conservare brani e filmati in locale. Infine, in piena compatibilità con il recente iTunes 11, anche Apple TV vede l’inaugurazione della feature “Up Next”, la comoda finestra per verificare e gestire la coda di riproduzione.

Il firmware, tuttavia, appare parecchio interessante per i rumor che indirettamente alimenta. Innanzitutto, Apple ha stranamente inviato agli sviluppatori tre versioni del software, anziché le due normalmente previste per i modelli in circolazione. Fra queste, si è trovata la dicitura “AppleTV3,2”, il codice identificativo di un prodotto non ancora lanciato sul mercato. Una nuova Apple TV è quindi imminente? Sebbene non vi sia certezza, la risposta pare essere affermativa. Nulla si sa sul design e nemmeno sulle caratteristiche tecniche, ma l’utenza spera venga abilitata a Siri così da rendere la fruizione da salotto ancora più comoda.

L’attuale versione, in vendita a 109 euro, è dotata di un chip A5 a core singolo ed è capace di riprodurre contenuti in 1080p. Per la prossima versione, così come da leak recenti, ci si attende anche la piena abilitazione al mondo di App Store, per portare il gaming di iPhone e iPad anche sul grande schermo.

Fonte: AppleInsider • Notizie su: Apple TV, , ,