QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy Express annunciato per l’Europa

Grazie al modulo LTE, lo smartphone Samsung Galaxy Express consentirà l'accesso a Internet sfruttando la velocità dei network mobile di ultima generazione.

,

New entry nell’ampia gamma di smartphone Android proposta dal produttore sudcoreano. Samsung Galaxy Express, già visto negli Stati Uniti con il marchio dell’operatore AT&T, sarà disponibile prossimamente anche in Europa (Italia compresa), offrendo così agli utenti la possibilità di connettersi alle reti 4G-LTE in mobilità grazie all’apposito modulo integrato. Nessun dettaglio per il momento in merito al prezzo o alla data di commercializzazione nel vecchio continente.

Il comparto hardware del dispositivo è composto da un display da 4,5 pollici con tecnologia Super AMOLED Plus e risoluzione WVGA, affiancato da un processore dual core da 1,2 GHz, 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna dedicati allo storage dei file, slot per la lettura di schede microSD aggiuntive fino a 32 GB, fotocamera da 5 megapixel con flash LED posizionata sul retro della scocca, secondo obiettivo frontale da 1,3 megapixel per le videochiamate, GPS, Bluetooth 4.0, USB 2.0, WiFi, modulo NFC e batteria da 2.000 mAh. Il tutto in dimensioni pari a 132,2×69,1×9,3 mm, con un peso che si attesta sui 139,1 grammi.

Samsung Galaxy Express, il nuovo smartphone Android presentato dal produttore sudcoreano, arriverà anche in Europa.

Lo smartphone Samsung Galaxy Express presentato dal produttore asiatico arriverà anche in Europa

Dando uno sguardo invece al software equipaggiato va segnalato il sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean preinstallato al lancio (nessun dettaglio sull’eventuale aggiornamento alla più recente release 4.2), Samsung Hub per l’accesso ad applicazioni, musica, video e giochi, interfaccia personalizzata TouchWiz, tutte le app di Google e S Beam, la funzionalità utile per scambiare contatti e file sfruttando il chip Near Field Communication. Garantita inoltre la piena compatibilità con la riproduzione di tutti i più popolari formati multimediali. Da segnalare anche la presenza della tecnologia MHL (Mobile High Definition Link), che permette di interfacciare lo smartphone con una TV HD per la visualizzazione dei contenuti.

Fonte: Samsung • Notizie su: ,