QR code per la pagina originale

Modern.IE, test dei siti con Internet Explorer

Modern.IE include un set di tool che permettono agli sviluppatori di testare la compatibilità dei siti con diverse versioni di Internet Explorer.

,

Microsoft cerca in tutti i modi di convincere gli utenti ad installare le ultime release del suo browser (IE10 per Windows 8 e IE9 per Windows 7), ma sono ancora molte le persone che utilizzano versioni obsolete di Internet Explorer. Per aiutare gli sviluppatori, l’azienda di Redmond ha realizzato il sito modern.IE, dove sono disponibili una serie di tool e risorse gratuite che permettono di testare la compatibilità dei siti con qualsiasi versione di Internet Explorer su ogni tipo di dispositivo.

Microsoft desidera che gli sviluppatori web spendano più tempo ad innovare, piuttosto che eseguire lunghe sessioni di test per garantire la stessa esperienza d’uso anche su Internet Explorer 7 e 8. Allo stesso tempo, l’azienda vuole offrire semplici strumenti per verificare la compatibilità dei siti con i moderni standard supportati da Internet Explorer 9 e 10. Il sito modern.IE è suddiviso in tre sezioni principali. È presente uno scanner, un tool per i test in ambienti virtuali e suggerimenti per realizzare siti moderni compatibili con le vecchie versioni di IE.

Lo scanner permette agli sviluppatori di rilevare i problemi più comuni che impediscono ad un sito web di essere visualizzato correttamente con qualsiasi versione di Internet Explorer. Dopo aver inserito l’URL, viene effettuata una scansione del sito e mostrati i risultati in tre categorie. Vengono, ad esempio, individuati problemi dovuti all’utilizzo di librerie o framework obsoleti e forniti utili suggerimenti per risolverli. Il tool verifica inoltre la presenza di componenti che potrebbero impedire la corretta visualizzazione del sito su dispositivi diversi dal PC, come tablet, smartphone e console. Viene infine consigliato di aggiungere il supporto per le feature di Windows 8, come la navigazione touch e la live tile del sito sullo Start screen.

BrowserStack è invece un tool che consente di testare il funzionamento del sito su ogni browser disponibile per Windows, indipendentemente dal sistema operativo usato sul computer. Si tratta di un servizio di virtualizzazione basato sul cloud, per il quale Microsoft offre tre mesi gratuiti. L’ultima sezione di modern.IE è riservata alle coding best pratices. Due esperti hanno pubblicato 20 suggerimenti da seguire per garantire la compatibilità cross-browser del sito e l’uso corretto di HTML, CSS e JavaScript.

Fonte: Microsoft • Notizie su: