QR code per la pagina originale

WebRTC, prima video chat tra Firefox e Chrome

Mozilla e Google rispondono con i fatti alle critiche di Microsoft: la chat video tra browser diversi con il protocollo WebRTC è possibile.

,

Circa due settimane fa, Microsoft aveva criticato la scelta di puntare esclusivamente sul protocollo WebRTC, in quanto non permette la comunicazione tra browser differenti, e dunque aveva proposto il suo protocollo CU-RTC. Mozilla e Google hanno pubblicato un video che smentisce le affermazioni dell’azienda di Redmond: la video chat tra Firefox e Chrome è possibile anche con WebRTC.

Le due aziende hanno lavorato insieme per ottenere l’interoperabilità tra i due browser. Grazie alla RTCPeerConnection di WebRTC, gli sviluppatori possono realizzare applicazioni per Firefox che effettuano chiamate dirette audio/video alle applicazioni per Chrome, senza la necessità di installare plugin di terze parti. Essendo la funzionalità integrata nei browser, gli utenti non devono utilizzare componenti aggiuntivi che, molto spesso, contengono vulnerabilità o rallentano le prestazione complessive. Inoltre, la distribuzione delle web app diventa molto più semplice.

Per festeggiare il raggiungimento di questo risultato, Mozilla e Google hanno pubblicato la video chiamata effettuata tra Todd Simpson, Chief Innovation Officer di Mozilla, e Hugh Finnan, Director of Product Management. Entrambi hanno utilizzato le rispettive versioni dei browser per Mac OS X.

Gli utenti che desiderano provare la comunicazione video in tempo reale devono scaricare Chrome 25 Beta e Firefox Nightly per desktop. In Firefox bisogna prima attivare la feature in about:config, impostando a true la voce media.peerconnection.enabled. A questo punto, basta entrare nel sito www.webrtc.org/demo e avviare la chiamata.

Fonte: Mozilla • Via: Google • Notizie su: , , ,