QR code per la pagina originale

BlackBerry 10, Trend Micro bloccherà i malware

Il servizio di scansione di Trend Micro verrà integrato nel sistema di protezione BlackBerry per rilevare applicazioni contenenti malware.

,

Gli utenti che acquisteranno i BlackBerry Z10 e Q10 avranno meno probabilità di installare app contenenti malware grazie al servizio sviluppato da Trend Micro. La software house ha creato una soluzione basata sul cloud che affiancherà le misure di sicurezza integrate in BlackBerry 10. Tutte le app verranno analizzate prima della pubblicazione sul BlackBerry World.

Per fornire ai suoi utenti un sistema di protezione multi-livello, BlackBerry integrerà nella sua piattaforma il Trend Micro Mobile Application Reputation Service che effettuerà la scansione delle attuali e delle future applicazioni presenti sullo store digitale. Unendo l’avanzato sistema di rilevazione e scansione mobile di Trend Micro con il sistema di analisi di BlackBerry, verrà garantita la massima sicurezza bloccando i malware e le app che tentano di rubare informazioni personali.

BlackBerry 10 è stato annunciato solo da una settimana, per cui la sua diffusione è ancora limitata. Tuttavia, l’azienda canadese vuole anticipare le mosse dei cybercriminali, offrendo fin da subito una piattaforma sicura. Il numero di applicazioni contenenti malware è in costante crescita, per cui la collaborazione con Trend Micro consentirà di aggiungere un ulteriore livello di protezione contro le minacce future.

Oltre a rilevare la presenza di malware, il Mobile Application Reputation Service individua anche i consumi eccessivi della batteria e l’uso anormale delle risorse. Il servizio è basato sull’infrastruttura Smart Protection Network che confronta file, URL ed email con un database di malware. Non è chiaro se l’implementazione del servizio richiederà un aggiornamento software, né se sarà possibile disattivare la funzionalità, considerate le chiare implicazioni per la privacy.

Galleria di immagini: BlackBerry Z10: tutte le immagini

Fonte: Engadget • Notizie su: