QR code per la pagina originale

Deezer sulle smart TV di Samsung, LG e Toshiba

Gli oltre 20 milioni di brani musicali disponibili per lo streaming su Deezer saranno accessibili anche dalle smart TV prodotte da Samsung, LG e Toshiba.

,

Deezer, piattaforma francese dedicata allo streaming musicale, annuncia il prossimo debutto sulle smart TV commercializzate da Samsung, LG e Toshiba. L’iniziativa, al contrario di quanto vociferato inizialmente, non coinvolgerà solo il territorio britannico ma tutto il mondo. Il catalogo proposto vanta oltre 20 milioni di brani, messi a disposizione da major discografiche e centinaia di etichette indipendenti, per soddisfare gli amanti di qualsiasi genere: dal rock all’elettronica, dal pop alle colonne sonore.

Ad oggi Deezer è disponibile in più di 150 paesi distribuiti sui cinque continenti, con un volume di utenti registrati che ha ormai superato quota tre milioni (60 ore di streaming mensile a testa). Puntare sulle TV di nuova generazione rappresenta per il CEO Axel Dauchez un’opportunità unica, come dimostra la dichiarazione riportata di seguito.

Siamo impegnati per fornire un servizio che può essere definito come una rivoluzione musicale. Deezer è già disponibile su un buon numero di dispositivi per l’intrattenimento domestico e in automobile, oltre che su smartphone, tablet e PC, ma crediamo che portare la piattaforma sulle TV rappresenti un’ulteriore innovazione. Per molti di noi il soggiorno è il cuore della casa: vogliamo che Deezer possa farne parte. Siamo ormai a un solo passo dall’abbattere tutte le barriere e far sì che gli utenti possano ascoltarci ovunque e con qualsiasi device.

Per quanto riguarda la disponibilità, lo streaming di Deezer sarà accessibile sulle smart TV commercializzate da Samsung a partire dal 2011 solo in Europa, mentre per quelle LG (sempre i modelli dal 2011 in poi) in tutto il mondo. Passando a Toshiba, per le unità vendute dal 2011 il servizio sarà attivato esclusivamente in Europa, Medio Oriente e nell’area del Pacifico, con le versioni più recenti (prodotte dal 2013) compatibili a livello mondiale.