QR code per la pagina originale

Trova la tua strada per Oz, un esperimento Chrome

Google, in collaborazione con Disney e UNIT9, lancia un nuovo esperimento per Chrome: Trova la tua strada per Oz, un mondo 3D da esplorare nel browser.

,

Come anticipato la scorsa settimana, Google ha lanciato un nuovo esperimento dedicato a Chrome: Trova la tua strada per Oz, raggiungibile all’indirizzo FindYourWayToOz.com. Si tratta di un’iniziativa realizzata in collaborazione con Disney e UNIT9 che ha due obiettivi: promuovere la pellicola “Il grande e potente Oz” in arrivo nelle sale cinematografiche e mettere in mostra ancora una volta le potenzialità del browser nell’esecuzione di contenuti multimediali e interattivi.

Una volta raggiunto il sito viene chiesto all’utente se dispone di una buona connessione Internet o se optare per un compromesso fra tempi di attesa e qualità grafica. Una volta effettuata la propria scelta viene caricato un’ambiente 3D che riproduce un circo dall’atmosfera dismessa. Per spostarsi è sufficiente muovere il mouse, scorrendo tra le varie attrazioni e attività disponibili. Il punto di forza del progetto è rappresentato dall’impiego della webcam connessa al computer, attraverso cui scattare fotografie da vedere sullo schermo o registrare brevi filmati.

Come in ogni circo che si rispetti, vi aspettano tantissime attrazioni: potrete comporre la musica che più vi piace, scattare una divertente fotoricordo e creare il vostro film con uno zootropio. Sulla strada per Oz troverete anche un sinistro tornado: superatelo per completare il viaggio e avere accesso a un video esclusivo del film.

Fotoricordo e Carillon, due delle attività presenti in Trova la tua strada per Oz

Fotoricordo e Carillon, due delle attività presenti in Trova la tua strada per Oz

Non si può definire Trova la tua strada per Oz un gioco interattivo, considerando che il livello di difficoltà proposto per vedere il filmato promozionale esclusivo rasenta lo zero. L’esperimento risulta comunque molto interessante per capire come Chrome, da semplice browser per la navigazione in Rete, stia diventando una vera e propria interfaccia tra l’utente e il mondo online, grazie all’utilizzo delle più recenti ed evolute tecnologie disponibili in ambito Internet: WebGL, CSS3, l’API Web Audio e WebRTC.

Il sito è raggiungibile anche da smartphone e tablet Android o iOS, ma in versione ridotta. Per tutti coloro che desiderano conoscere i dettagli tecnici relativi alla realizzazione del progetto, il consiglio è quello di consultare la documentazione raccolta nel case study tecnico messo a disposizione da Google.

Fonte: Trova la tua strada per Oz • Via: Google • Notizie su: ,