QR code per la pagina originale

Twitter, nuove app per iOS e Android

Le nuove app offrono una esperienza d'uso migliorata, grazie alla visualizzazione di tweet, trend, attività, persone e foto in un unico stream.

,

Twitter ha annunciato la disponibilità di nuove versioni delle app per iOS e Android. Le novità riguardano diverse sezioni del client, ma lo scopo finale è uno solo: mostrare tutti i contenuti in un unico stream all’interno delle singole tab. Finora, infatti, la visualizzazione era suddivisa in base al tipo di contenuto. Ad esempio, la ricerca dei tweet era separata dalla ricerca delle persone. Su Twitter per iPhone è stato aggiunto anche un pulsante apposito, già presente nelle versioni per iPad e Android.

La funzionalità Scopri (Discover) mostra ora un unico flusso di tweet, trend, attività e account da seguire, sia su iOS che su Android. Per impostazione predefinita, la scheda Connetti (Connect) visualizza le interazioni e dunque follower, retweet e menzioni. L’utente può comunque scegliere “solo menzioni”, selezionando l’opzione nelle impostazioni. Novità anche per i link: ora è possibile aprire la pagina web direttamente dalla timeline. In precedenza occorreva prima espandere il tweet e poi toccare il display una seconda volta per mostrare il sito.

La funzione Ricerca (Search) consente di visualizzare un mix dei contenuti più rilevanti (persone, tweet e foto) in un unico stream, in modo simile a Scopri. Su iPhone l’accesso è immediato tramite il pulsante inserito accanto al pulsante di composizione dei tweet. Sul blog tecnico, Twitter ha spiegato in dettaglio il funzionamento di questa feature.

Ricerca contenuti su Twitter

Il funzionamento dell’algoritmo usato per la funzione di ricerca nelle app Twitter per iOS e Android.

Quando l’utente effettua una ricerca, ad ogni tipologia di contenuto (persone, news e tweet) viene assegnato un punteggio, convertito poi in un valore universale, denominato uniscore, utilizzato per mostrare i contenuti. L’algoritmo di ordinamento però penalizza le transizioni tra i contenuti. Se, ad esempio, il risultato precedente della ricerca è un tweet, il Search Ranker sceglierà un altro tweet, anche se la news ha un punteggio maggiore. Twitter 5.3 per iOS e Twitter 3.7 per Android possono essere scaricate, rispettivamente, dall’App Store e dal Google Play Store.

Fonte: Twitter • Notizie su: