QR code per la pagina originale

Microsoft annuncia l’arrivo di 12 patch

Microsoft preannuncia 12 patch per l'aggiornamento di febbraio, 5 delle quali critiche e 2 delle quali relative a Windows 8 ed Internet Explorer 10.

,

Martedì 12 febbraio sarà giorno di patch in casa Microsoft. Come da policy consolidata, il venerdì antecedente vengono diramate le anticipazioni che gli amministratori di sistema possono sfruttare per organizzare i lavori di aggiornamento: per il mese di febbraio sono previsti 12 aggiornamenti in tutto (relativi ad un totale pari a 57 vulnerabilità), ai quali si aggiungono quelli previsti su Internet Explorer 10 in relazione ai bollettini Adobe rilasciati per Flash.

12 gli aggiornamenti complessivi, dei quali ben 5 di livello “critico”: trattasi di patch urgenti e di elevata rilevanza, concernenti in particolare Internet Explorer, Windows e Windows Server. Le patch rimanenti sono considerate di livello “importante” e riguardano vulnerabilità riscontrate in Windows, Windows Server, Office e .Net. Ad oggi non sono disponibili ulteriori dettagli sui problemi risolti, ma ogni descrizione sarà divulgata nel dettaglio nel momento stesso in cui anche le patch saranno pubblicamente disponibili per il download e l’installazione.

Complessivamente sono 6 le patch riguardanti Windows 8: 2 sono di livello “critico” e riguardano Internet Explorer 10, tirato in ballo così per la seconda volta da quando è stato rilasciato sul mercato (mantenendo così una media estremamente bassa rispetto ai problemi di sicurezza che hanno costellato la strada delle versioni antecedenti), tre di livello “importante” e una declassata a livello “moderato”. Tutte le altre versioni del browser sono coinvolte dai medesimi aggiornamenti proposti per IE10.

A tutto ciò si aggiungerà inoltre su Windows 8 l’Advisory Microsoft sulla sicurezza (2755801), ossia l’aggiornamento Adobe che Microsoft ha scelto di divulgare direttamente tramite il proprio Microsoft Update così da assicurare massimo aggiornamento e massima sicurezza per gli utenti utilizzanti l’ultima versione del browser di Redmond:

Microsoft comunica la disponibilità di un aggiornamento per Adobe Flash Player in Internet Explorer 10 su tutte le edizioni supportate di Windows 8, Windows Server 2012 e Windows RT. L’aggiornamento risolve le vulnerabilità di Adobe Flash Player aggiornandone le librerie interessate contenute in Internet Explorer 10.

Grazie a questi ultimi update, Adobe porta le versioni aggiornate di Flash alle release 11.5.502.149 e 11.2.202.262. La versione per Chrome (che persegue medesima policy di aggiornamento rispetto ad IE10) sarà identificata come 11.5.31.139, mentre la versione per Internet Explorer 10 sarò identificata come 11.3.379.14.