QR code per la pagina originale

Spotify, le app per Windows Phone 8, Android e iOS

Anche gli utenti italiani possono utilizzare il servizio di streaming musicale offerto da Spotify. Ecco le app per le tre piattaforme mobile più diffuse.

,

Spotify è da oggi disponibile anche nel nostro paese. L’azienda ha scelto non a caso il giorno in cui inizia il Festival di Sanremo. Per l’occasione, gli utenti italiani potranno ascoltare una playlist presente sulla piattaforma, denominata “Ciao Italia, qui Spotify – Local Talent”. Per utilizzare il servizio di streaming musicale è possibile installare il client sul proprio computer, seguendo le istruzioni della nostra guida, oppure su smartphone e tablet con le applicazioni per Windows Phone 8, Android e iOS, pubblicate sui rispettivi store digitali.

In concomitanza all’arrivo di Spotify in Italia (oltre che in Portogallo e Polonia), Microsoft, Google e Apple hanno pubblicato sul Windows Phone Store, sul Play Store e sull’iTunes App Store le versioni aggiornate delle app per i dispositivi basati sui tre sistemi operativi più diffusi. Su smartphone e tablet, a differenza dei computer Windows e Mac, è consentito lo streaming gratuito solo per 30 giorni. Non esiste l’opzione Free con banner pubblicitari, per cui è necessario sottoscrivere un abbonamento Premium a 9,99 euro/mese. Le funzionalità sono però identiche:

  • Accesso istantaneo a oltre 15 milioni di brani
  • Streaming online (WiFi e 3G)
  • Ascolto offline, senza connessione mobile
  • Condivisione della musica con gli amici
  • Creazione di una lista di brani preferiti
  • Sincronizzazione wireless della musica tra computer e dispositivo mobile
  • Creazione e sincronizzazione delle playlist
  • Invio dei brani per l’ascolto diretto su Last.fm e Facebook

Ecco infine i link per il download delle app Spotify:

Notizie su: ,